Venerdì, 14 Dicembre 2012 18:20

Francia. Giovane donna 'disabile per colpa della pillola' denuncia la Bayer

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

PARIGI - Disabile per colpa della pillola, almeno così sembrerebbe. Una giovane donna, in Francia, accusa una pillola anticoncezionale di aver causato i gravi handicap di cui soffre.

Questo è quanto scrive oggi il quotidiano Le Monde. Marion, 25 anni, ha deciso di sporgere denuncia contro il gigante farmaceutico tedesco Bayer, che produce il farmaco in questione, per "danni involontari alla sua integrità fisica". Il tutto sarebbe accaduto nel  2006,  quando Marion, appena tre mesi dopo aver cominciato a prendere la pillola di terza generazione Meliane, ha subito un grave incidente vascolare cerebrale che le ha causato handicap pesanti. Da allora è disabile al 65%. La giovane ha anche sporto denuncia contro l'Agenzia sanitaria francese per la sicurezza dei farmaci (ANSM) per "violazione del principio di precauzione", per non aver ritirato la pillola in questione dal mercato.

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

unnamed.png

Opinioni

Covid-19: accordo tra Takis e Rottapharm Biotech sullo sviluppo del vaccino

Covid-19: accordo tra Takis e Rottapharm Biotech sullo sviluppo del vaccino

Aurisicchio Ad Takis: “Un’opportunità sinergica e nuovi stimoli”. Lucio Rovati, Presidente e Direttore Scientifico di Rottapharm Biotech; “non solo i capitali per la prima fase di sperimentazione, ma soprattutto il...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contr…

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contrastare il Covid-19

Nei laboratori arrivano nuovi strumenti per il controllo e il monitoraggio del Coronavirus 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]