Martedì, 01 Febbraio 2011 14:17

Grease. La prima pop opera ispirata al Rubygate

Scritto da
Rate this item
(1 Vote)

ROMA - Grease - Brillantina, è un film del 1978 diretto da Randal Kleiser, tratto dall'omonimo musical di Jim Jacobs e Warren Casey. L'album della colonna sonora arrivò al primo posto della classifica degli  più venduti negli Stati Uniti nell'estate del 1978, detronizzando Some Girls dei Rolling Stones.  Una delle sue canzoni era “Summer night”  oggi trasformata in 'The Arcore's nights', la prima pop-opera ispirata al Rubygate.

La canzone simbolo della dance degli anni ’70, spopola nella rete in un inglese un po' strampalato e canta  la ricostruzione ironica dell'inchiesta milanese. John Travolta è nei panni del premier e Olivia Newton John in quelli della Minetti.  La parodia, firmata dal blog 'lasoracesira', e' a suo modo un  cult, rimbalza da un sito all'altro e su facebook e tra i video piu' cliccati. "Love the escort and the velin want  apartment at Olgettin...", dice il Travolta di Arcore.

 

IL VIDEO

Last modified on Martedì, 01 Febbraio 2011 14:20

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

La pandemia crea meta-arte

La pandemia crea meta-arte

L’ 8 settembre 1981, una tra le voci più singolari dell’arte italiana contemporanea, Mari Lai (1919-2013) realizzò, per il Comune di Ulassai, un monumento ai caduti.  In realtà, l’artista decise...

Giulia Maria Wilkins - avatar Giulia Maria Wilkins

Coronavirus, prove tecniche di estinzione?

Coronavirus, prove tecniche di estinzione?

Più volte, nel corso della storia, l’umanità ha temuto per la propria sopravvivenza. Il grido “E’ la fine del mondo” è risuonato ogni volta che eventi inspiegabili hanno sorpreso i...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]