Giovedì, 27 Febbraio 2014 14:09

Cyberbullismo. Un ambulatorio per curare i danni delle aggressioni virtuali

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

ROMA - Il Cyberbullismo, cioè le offese, le violenze psicologiche, le aggressioni verbali, gli insulti, la rivelazione sul web di segreti personali, è un fenomeno in preoccupante aumento tra gli adolescenti.

Una tendenza che si deve contrastare soprattutto con una corretta educazione a un uso consapevole del web; con la diffusione di nozioni e informazioni sulle potenzialità ma anche sui rischi che la frequentazione della rete comporta. Ed è una tendenza che richiede dalle strutture sanitarie adeguate risposte per fronteggiare i danni psicologici che le vittime del bullismo e del cyberbullismo subiscono.

Federconsumatori e Adusfbef, che hanno lanciato una campagna di sensibilizzazione sull’argomento che ha avuto il patrocinio della Camera dei Deputati, accolgono con favore la notizia che a Roma, presso il Policlinico Gemelli è stato aperto un ambulatorio per curare sia le vittime del fenomeno sia i “bulli”, cioè i protagonisti attivi di questi episodi di intolleranza e di violenza. E’ un’iniziativa opportuna e incoraggiante che deve essere estesa ad altri centri di cura a Roma e su tutto il territorio nazionale.

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

Università Sapienza. Nasce Techne e la gestione diventa ISO 9001

Il Dipartimento di Chimica e Tecnologia del Farmaco, l’espressione di una eccellenza tra ricerca e didattica dal respiro internazionale 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

L’artista dei musei

Enrico Meneghelli, The Picture Gallery in the Old Museum, 1879 (Museum of Fine Arts, Boston)  Nato nel 1853, italiano d’origine, Enrico Meneghelli emigrò negli Stati Uniti facendo di Boston e New...

Giulia Maria Wilkins - avatar Giulia Maria Wilkins

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]