Mercoledì, 08 Giugno 2011 13:18

Il ministero della PA rende omaggio a Ninni Cassarà

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

Sul sito del ministero per la Pubblica amministrazione e l'Innovazione è stato pubblicato il profilo di Antonio (Ninni) Cassarà.

Si tratta di una sezione speciale del sito destinata a contenere le biografie di 150 dirigenti e funzionari che, dal 1861 ad oggi, hanno illustrato la nostra amministrazione in tutti i campi, col loro contributo di intelligenza, di dottrina, di inventiva, di senso dello Stato spinto, in taluni casi, al sacrificio estremo della loro vita. Uomini e donne che hanno dedicato la propria vita al servizio della collettività in tutti i rami della pubblica amministrazione, a livello centrale e a livello locale, nei ministeri e negli Enti, nelle varie articolazioni della magistratura e delle forze dell'ordine, nelle aule scolastiche e universitarie, nelle strutture sanitarie, nei musei e nelle istituzioni culturali.

 

La pubblicazione rientra nell'ambito dell'iniziativa voluta dal ministro Renato Brunetta per ricordare, in occasione del 150esimo anniversario dell'Unità d'Italia, i migliori 150 servitori dello Stato.  La pubblicazione del profilo di Ninni Cassarà rende omaggio ad un  poliziotto che cadde sotto i colpi di un comando mafioso di nove uomini armati di fucili AK-47  che il 6 agosto 1985, lo crivellarono di colpi sotto la sua abitazione palermitana in via Croce Rossa 81. Con lui cade anche l'agente Roberto Antiochia. Un iniziativa che va fortemente sostenuta per il fatto che celebra tra gli altri anche quei servitori dello Stato uccisi dalla mafia. Uomini che hanno sacrificato la loro vita per far valere la giustizia, per scuotere le e coscienze di tutti, ma soprattuto quelle dei politici, per dimostrare che ci può essere un mondo migliore se si abbattono i muri e le rivalità che l’uomo si è costruito.

 

 

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

La pandemia crea meta-arte

La pandemia crea meta-arte

L’ 8 settembre 1981, una tra le voci più singolari dell’arte italiana contemporanea, Mari Lai (1919-2013) realizzò, per il Comune di Ulassai, un monumento ai caduti.  In realtà, l’artista decise...

Giulia Maria Wilkins - avatar Giulia Maria Wilkins

Coronavirus, prove tecniche di estinzione?

Coronavirus, prove tecniche di estinzione?

Più volte, nel corso della storia, l’umanità ha temuto per la propria sopravvivenza. Il grido “E’ la fine del mondo” è risuonato ogni volta che eventi inspiegabili hanno sorpreso i...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]