Martedì, 17 Maggio 2016 11:00

Bagnasco: il gioco d'azzardo rovina le famiglie, spinge al suicidio

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

CITTA' DEL VATICANO - Un vero e proprio "fantasma" che "sta crescendo nel Paese": rovina le famiglie e spinge tanti al sucidio.

Il cardinale Angelo Bagnasco, presidente della Cei, descrive cosi' il gioco d'azzardo" nell'intervento in apertura della seconda giornata di lavori dell'Assemblea dei vescovi. "La recente legge - ha ricordato il cardinale - intima che il numero delle slot machine si riduca del 30% in quattro anni; in realta' e' cresciuto del 10,6% in quattro mesi, salendo a 418.210. Negli ultimi sei anni, mentre fra la popolazione e' salita la soglia della poverta', l'affare-azzardo ha raggiunto il 350%, fino a 84 miliardi". "A fronte di cosi' cospicui interessi a diversi livelli, chi sara' in grado di resistere alle pressioni delle lobby e intervenire in modo radicale?", si e' chiesto Bagnasco, facendo notare che "la ricaduta sociale della ludopatia e' devastante per i singoli, che perdono il lavoro, rompono i rapporti familiari, diventano facile preda di altre dipendenze fino al suicidio, come ha affermato il Ministro della salute". "I cittadini in che modo possono far sentire la propria volonta' a fronte di problemi cosi' gravi che perdurano da troppo tempo, corrompendo modi di pensare e stili di vita? Possono, i problemi, essere scaricati solo sull'Europa e sul mondo globale?", gli altri interrogativi. "La democrazia avanzata deve cercare, non solo tollerare, il dialogo", ha ammonito il presidente della Cei: "Esso deve essere praticato nella onesta' degli atteggiamenti, nel rispetto di persone e istituzioni, alla ricerca di una sintesi alta e realistica. E' su questi problemi che la gente vuole vedere il Parlamento impegnato senza distrazioni di energie e di tempo, perche' questi sono i problemi veri del Paese, cioe' del popolo".

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

300X300-MICHELANGELO - artemagazine.jpg

LAB.jpg

ITC.jpg

Opinioni

Storie di ordinaria follia da emergenza coronavirus

Storie di ordinaria follia da emergenza coronavirus

Colta al volo nella fila davanti alla posta: “Mio marito non vuole andare al compleanno dei nipotini perché – dice- per soffiare sulle candeline i bambini senza mascherina spargono il...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Con la pandemia il laboratorio gioca un ruolo fondamentale per la nostra sicure…

Con la pandemia il laboratorio gioca un ruolo fondamentale  per la nostra sicurezza

Nell’era pandemica che stiamo vivendo i laboratori scientifici (laboratori di prova e medici in particolare), si sono rivelati un riferimento fondamentale per mettere in campo nuove soluzioni per individuare, diagnosticare...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]