Venerdì, 20 Dicembre 2019 20:31

Smart elettrica, è boom nel Lazio: piccolo prontuario per apprezzarla

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

Smart, Smart e ancora Smart: pare proprio che sia questa l’automobile più apprezzata nel Lazio, al punto da aver registrato un vero e proprio boom di vendite.

Non a caso, ci troviamo di fronte al modello più venduto in questa regione, come tra l’altro sottolineano anche le ricerche di settore. Secondo quanto rilevato di recente, infatti, nessun altro modello è riuscito a fare meglio della Smart, che conquista la prima posizione anche in Sardegna. 


In secondo luogo, va detto che il Comune di Roma di recente ha raccomandato l’utilizzo del car sharing, per una questione di emissioni, e ancora una volta è la Smart spesso protagonista, anche da questo punto di vista. A noi, dunque, non resta altro da fare che scoprire un piccolo prontuario sul modello in questione, necessario per poterla apprezzare appieno.

Quando e dove acquistare una smart elettrica

Il periodo migliore per acquistare una Smart elettrica è proprio dicembre, perché è a fine anno che i prezzi dei modelli si abbassano, visto l’arrivo delle nuove vetture, che in genere esordiscono intorno a settembre od ottobre. Ciò vuol dire che le concessionarie sono disposte ad una maggiore flessibilità sui prezzi, anche per una questione logistica, visto che emerge la necessità di far spazio alle nuove auto in arrivo. 

Non solo nei concessionari, le Smart elettriche possono essere trovate anche online: esistono infatti siti specializzati che mettono a disposizione l’elenco e la descrizione delle auto usate a Roma, come Automobile.it, ad esempio. Si tratta di opportunità preziose, perché consentono di farsi un’idea sul budget e sulle caratteristiche delle varie opzioni a quattro ruote. Tornando al periodo più conveniente, anche a novembre i prezzi si abbassano, in special modo per merito degli sconti previsti per giornate particolari come il Black Friday. Sotto Natale, invece, si aggiungono anche gli sconti post-Santo Stefano. Infine, l’ultima settimana di ogni mese è sempre la più conveniente in assoluto.

Perché apprezzare la Smart elettrica?

Nel settore delle auto elettriche, la versione della Smart figura nella lista delle più interessanti, e in regioni come il Lazio abbiamo la prova di questa forte attrazione da parte degli automobilisti. Un feeling comunque motivato, soprattutto per via delle caratteristiche tecniche di questo modello, agilissimo nel traffico cittadino e con un motore molto silenzioso. 


La Smart EQ ForTwo ad esempio produce zero emissioni inquinanti, quindi consente di andare incontro anche alle esigenze del pianeta. Quali sono gli altri vantaggi assicurati da questa vettura? Non potremmo non menzionare alcune leggere differenze in termini di design, con una carrozzeria vagamente più aggressiva rispetto alla canonica Smart. Perché se da un lato si parla di una vettura 100% green, dall’altro quest’auto non desidera rinunciare ad una componente sportiva, data proprio dalle sue nuove linee estetiche. Poche le differenze nell’abitacolo, e per fortuna anche a livello di performance: la Smart elettrica si guida che è una meraviglia, appare ben piantata sull’asfalto e ha un’ottima dotazione tecnologica. Infine, molto positivo anche il voto sulle sue prestazioni su strada, perfino superiori rispetto ai modelli canonici della Smart.

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

Coronavirus, prove tecniche di estinzione?

Coronavirus, prove tecniche di estinzione?

Più volte, nel corso della storia, l’umanità ha temuto per la propria sopravvivenza. Il grido “E’ la fine del mondo” è risuonato ogni volta che eventi inspiegabili hanno sorpreso i...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Coronavirus. ArpaLazio e L’Università di Tor Vergata sperimentano un metodo d…

Coronavirus. ArpaLazio e L’Università di Tor Vergata sperimentano un metodo di prova per valutare l’efficacia delle mascherine chirurgiche

Dai laboratori la sperimentazione di un metodo di prova per valutare in maniera fisica l’efficacia e contrastare l’emergenza 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]