Una buona notizia per la nostra sanita' presa tra l'incudine delle ristrettezze di bilancio e il martello dei costi dell'innovazione.

Published in Società

ASTANA - La violenza perpetrata in nome della religione è ormai un’emergenza globale che interroga non solo la politica.

Published in Società

Il presidente ucraino Viktor Yanukovich offre al leader dell'opposizione, Arseny Yatsenyuk, l'incarico di premier e si dice pronto a cambiare la Costituzione

ULTIM'ORA -  Al termine dell'incontro tra il presidente Viktor Yanukovich e i tre leader dell'opposizione, da quanto si apprende da una nota diffusa dall'ufficio di presidenza, sembra che il presidente ucraino abbia offerto la carica di primo ministro al leader dell'opposizione Arseny Yatsenyuk e quella di vice premier all'altro esponente dell'opposizione, l'ex pugile Vitali Klitschko. Per martedì è stata inoltre programmata una riunione della Rada, ovvero il Parlamento, per modificare le leggi contro le manifestazioni, una delle altre richieste dell'opposizione. Infine Yanukovich ha detto di essere pronto a modificare la Costituzione, che al momento assegna grandi poteri al capo dello Stato, o con un referendum o attraverso un procedimento legislativo.

Published in Mondo

labo.jpg

Cerca nel sito

IMG_4883.jpg

Opinioni

Greta Thunberg, non è impossibile coniugare economia ed ecologia

Greta Thunberg, qualità personali a parte, è l’esempio massimo della coscientizzazione che può sviluppare una buona istruzione, tale da renderla anche capace di comunicare un suo disagio che, non a...

Fabio Massimo Tombolini - avatar Fabio Massimo Tombolini

Notre Dame de Paris: le reliquie salvate

Una scintilla, forse solo una stupida scintilla, si accende all’interno dei uno dei più conosciuti templi del cristianesimo, Notre Dame de Paris. Una scintilla che presto diventa una fiamma che...

Nicoletta De Matthaeis - avatar Nicoletta De Matthaeis

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]