ROMA - Ventitrè anni fa morirono a Capaci sull’autostrada che dall’aeroporto porta a Palermo: Rocco Dicillo, Antonio Montinaro, Francesca Morvillo, Vito Schifani e Giovanni Falcone. L’orologio della moglie del giudice si fermò alle 18,08. Un’ora della nostra triste storia. Il magistrato Falcone, uno come noi, con i problemi e i fallimenti di tutti, serviva lealmente lo Stato.

Published in Il punto

TUNISI - Il 18 marzo scorso, giorno della strage al Museo del Bardo,Abdelmajid Touil (Abdallah), il marocchino arrestato ieri in Italia per l'attentato, non solo era a Tunisi ma quel giorno in place Pasteur avrebbe incontrato i due terroristi poi uccisi dalle forze speciali al museo ovvero Yassine Laabidi e Jabeur Khachnaoui, e con loro si sarebbe poi diretto verso il Bardo.

Published in Mondo

NAIROBI - Cinque persone sono state arrestate in  Kenya all'indomani dell'attacco al campus universitario di  Garissa che ha provocato la morte di quasi 150 persone, per la  maggior parte studenti cristiani.

Published in Mondo

PARIGI - Amady Coulibaly, assassino di una poliziotta a Montrouge e autore della strage del supermercato a Vincennes, il 30 dicembre scorso era stato fermato dagli agenti per un controllo, insieme alla moglie, e poi lasciato andare.

Published in Mondo

PARIGI - Il discusso umorista francese  Dieudonne' e' stato arrestato dalla polizia di Parigi con l'accusa di apologia di terrorismo, dopo che aveva detto di sentirsi "Charly-Coulibaly", dal nome del settimanale satirico vittima della strage jihadista e dell'attentatore al supermercato kosher, Amedy Coulibaly.

Published in Mondo

ROMA - L'11 gennaio, a Parigi, potrebbe essere davvero cominciata, sull'onda di un'imponente rivolta popolare, una nuova stagione democratica.

Published in Il punto

TEL AVIV - 'Per acquisire la fiducia di Amedy Coulibaly ho conversato con lui a lungo in arabo. Mi ha chiesto di dove fossi, e gli ho detto che ero del Marocco.

Published in Mondo

PARIGI - Si e' conclusa dopo poco piu' di 20 minuti la parte di maggiore impatto storico della marcia contro il terrorismo a Parigi.

Published in Mondo

PARIGI - Hayat Boumedienne si troverebbe in Siria. La 26enne più ricercata di Francia, è diventata nelle ore una figura centrale degli attacchi terroristici di Parigi. Hayat sarebbe arrivata in Turchia il 2 gennaio e da lì avrebbe proseguito verso la Siria l’8.

Published in Mondo

PARIGI - Hayat Boumeddiene è la donna più ricercata di Francia. La compagna di Amedy Coulibaly ha avuto, secondo gli inquirenti, un ruolo centrale nel massacro di Parigi. Lo proverebbero anche le oltre 500 telefonate con la moglie di Cherif Kouachi, arrestata mercoledì.

Published in Mondo

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

"Le parole ribelli" di Susi Ciolella. Recensione

Strofe precise che pesano come pietre ma che trasudano di grande umanità. Sono quelle di Susi Ciolella che esce con il suo secondo libro di poesie, dal titolo “Le parole ribelli”...

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]