VENEZIA - Notizie di cronaca hanno riportato, con accentuata frequenza, fatti di sangue che coinvolgono il proprio familiare. Quando questo è la moglie, la gelosia, causata dell'infedeltà vera o presunta, sfocia nel raptus omicida. Ma cos'è un raptus?: "Si parla di raptus quando una persona commette un gesto, solitamente delittuoso, che non sembra possa rappresentarne le intenzioni.

Published in Cronaca dal passato
Venerdì, 15 Aprile 2011 09:38

Venezia 1754. Una baby gang ante litteram

VENEZIA - I mass media oggi registrano sempre con maggior frequenza, casi di violenza ad opera di minorenni. Durante il periodo dell’adolescenza sembra non ci siano più modelli positivi ai quali far riferimento e i giovani tendono a deviare per imboccare la strada della criminalità. Ma questo è un fenomeno recente della nostra società ? Quanto ritrovato nell'Archivio di Stato di Venezia dimostrerebbe di no.  

Published in Cronaca dal passato
Venerdì, 08 Aprile 2011 22:13

Anno 1720: l'assassino della farmacia

VENEZIA - Succede il 24 gennaio del 1720. Siamo a Venezia, nei pressi del ponte di Rialto, dove oggi si trova l'antica chiesa di San Mattia.

Published in Cronaca dal passato

VENEZIA - La notte dell'ultimo di gennaio 1731 del fumo usciva dalle finestre del palazzo in calle della Pegola, in corte di Ca' Rizzi, dove abitava il duca Annibale Moles.

Published in Cronaca dal passato
Mercoledì, 23 Febbraio 2011 23:33

Anno 1748. Una rissa mortale a Venezia

VENEZIA - Il chirurgo Nicolò Manon, nel campo santo della contrada di Sant'Angelo Raffael a Venezia, era circondato da alcune persone che gli stavano indicando il cadavere di un uomo sulla sessantina di anni. Francesco Fabris, fante del collegio dei Signori di Notte al Criminal, era intento a raccontargli i dettagli del trasporto di quell'uomo privo di vita, in quella saletta.

Published in Cronaca dal passato

VENEZIA - E' il 23 febbraio del 1705 e lo stampatore ufficiale Ducale, Pietro Pinelli, pubblica un nuovo bando e sentenza dell'Eccelso Consiglio dei Dieci.

Published in Cronaca dal passato

VENEZIA - Nella risoluzione di un omicidio è accertato che la scena del crimine sia uno dei tasselli principali per lo svolgimento dell'indagine.

Published in Cronaca dal passato

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

La pandemia crea meta-arte

La pandemia crea meta-arte

L’ 8 settembre 1981, una tra le voci più singolari dell’arte italiana contemporanea, Mari Lai (1919-2013) realizzò, per il Comune di Ulassai, un monumento ai caduti.  In realtà, l’artista decise...

Giulia Maria Wilkins - avatar Giulia Maria Wilkins

Coronavirus, prove tecniche di estinzione?

Coronavirus, prove tecniche di estinzione?

Più volte, nel corso della storia, l’umanità ha temuto per la propria sopravvivenza. Il grido “E’ la fine del mondo” è risuonato ogni volta che eventi inspiegabili hanno sorpreso i...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]