Martedì, 24 Maggio 2016 20:29

Bayer compra, Monsanto respinge e attende certezze

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

NEW YORK - Monsanto ha respinto l'offerta d'acquisto da 62 miliardi di dollari di Bayer giudicandola "inadeguata dal punto di vista finanziario". Il colosso tedesco della chimica aveva messo sul piatto 62 miliardi di dollari per la societa' americana leader negli Ogm. 

Monsanto mantiene comunque la porta aperta alla trattativa, purche' i tedeschi alzino la posta. Il cda dell'azienda Usa, si legge in una nota, "considera all'unanimita' la proposta di Bayer incompleta e finanziariamente inadeguata ma e' aperto a discussioni approfondite e costruttive per valutare se si possa giungere a una transazione nei migliori interessi degli azionisti di Monsanto". L'ad di Monsanto, Hugh Grant, ha spiegato che l'offerta sarebbe "incompleta" in quanto Bayer non spiega ne' dove reperirebbe i fondi per finanziare l'operazione ne' come risponderebbe alle inevitabili perplessita' delle autorita' antitrust competenti. Il titolo dell'azienda, nel frattempo, guadagna il 2,18% a Wall Street.

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

300X300.jpg

Opinioni

Non solo coaching: da dove nascono le nostre scelte?

Come scegliamo? Una domanda semplice, ma la risposta come sarà? Altrettanto semplice?

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

La pensione statale forse è moribonda ed anche la regola del 4 per cento non sta…

La previdenza pubblica, la pensione statale, il celebre primo pilastro della previdenza individuale, minaccia sempre più di crollare, non tanto per un fallimento del nostro Paese quanto per la spinta...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077