Redazione

Redazione

ROMA -  Nuovo appuntamento con la rassegna L’Ora di Storia, cinque incontri con storici, docenti universitari, giornalisti, psicoanalisti in occasione della mostra  Architettura in Uniforme (a cura di Jean Louis Cohen, fino al 3 maggio 2015), per contribuire alla conoscenza di fatti, luoghi e personaggi al centro dei due conflitti mondiali e di quelle guerre scoppiate in seguito e che ancora si combattono.

Tra le vittime degli italiani. L'Isis rivendica l'attentato

ROMA - "Il M5S è nato per rompere i coglioni ai disonesti, ai corrotti, alle tattiche dilatorie e levantine di un Renzie che un decreto contro la corruzione mai lo farà.

FRANCOFORTE - Oggi a Francoforte sul Meno migliaia di persone da tutto il Continente aderenti alla coalizione Blockupy Frankfurt stanno manifestando in occasione dell'inaugurazione della nuova sede della BCE, un grattacielo da 1,1 mld di €, l'ennesimo simbolo delle politiche di austerità che, in forme diverse, stanno colpendo tutta l'Unione Europea determinando un drastico restringimento dei diritti, incluso quello allo studio.

ROMA - Pappano pianista, Pappano direttore: doppia veste e duplice impegno per il Maestro anglo italiano che venerdì 20 marzo (ore 20,30 - Sala Sinopoli) siederà al suo strumento d’elezione, il pianoforte, per accompagnare Alessandro Carbonare, celebre clarinettista (nonché primo Clarinetto dell’Orchestra di Santa Cecilia), in un programma dedicato a Schumann e Brahms.

ROMA - Non si placa la bufera che ha coivolto il ministro Maurizio Lupi sulla vicenda delle grandi opere. Il ministro oggi riferirà la sua versione a Montecitorio:  “Voglio andare in  Parlamento e riferire sulle scelte del ministero”, ha affermato il ministro delle Infrastrutture.

Mercoledì, 18 Marzo 2015 12:40

Benzina. I prezzi continuano a lievitare

ROMA - Il petrolio continua ad attestarsi su livelli minimi, ma i prezzi della benzina lievitano nuovamente in maniera del tutto ingiustificata. 

LAGOS - Non e' stata trovata alcuna traccia delle oltre 200 studentesse nigeriane, rapite dai miliziani islamisti di Boko Haram a Chibok, nello Stato di Borno, il 14 aprile dell'anno scorso.

ROMA - Dalla Lega mozione di sfiducia contro il ministro Alfano. "Noi non vogliamo fare un favore a Renzi e ad Alfano spostando il tiro soltanto su Lupi.

ROMA - Mozione di sfiducia congiunta per M5S e Sel contro il ministro delle Infrastrutture Maurizio Lupi. Ma non solo. E' probabile che alla mozione aderirà anche la Lega Nord, che tra stasera e domattina potrebbe apporre le sue firma al documento.

Cerca nel sito

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077