Redazione

Redazione

Roma, Auditorium “Parco della musica”.  Venerdi 1 giugno ore 16.30 e 18.30, Sabato 2 e Domenica 3 giugno ore 11.30 e 16.30

Sfida a cinque per il ‘miglior film’ fra Paolo Sorrentino con ben 12 candidature, Matteo Garrone Luca Guadagnino, Alice Rohrwacher e Jonas Carpignano. Anche Gabriele Muccino, Ferzan Ozpetek, Paolo Franchi, Susanna Nicchiarelli candidati per la migliore regia. Paolo Taviani, Paolo Virzì e Vittorio Storaro e il premio alla carriera per Gigi Proietti A Gabriele Salvatores la prima edizione del Nastro ‘Argentovivo’ per il cinema giovane

Dalla Multisala dell’Università Uninettuno a Piazza Grazioli in Roma è la diretta streaming del Convegno di Labozeta S.p.a. 

Piu' di millesettecento studenti, oltre quattrocento formatori (80 docenti di scienze e 323 medici), ventisette licei scientifici individuati tramite bando del Miur.

L’ultimo studio scientifico ha evidenziato l’effetto protettivo della dieta mediterranea nei confronti del tumore al pancreas e abbondano le ricerche che dimostrano l’azione protettiva nei confronti di ictus e infarti.  

Dopo lo straordinario successo di Caravaggio – l’Anima e il sangue e dagli stessi produttori, un’altra grande produzione cinematografica sta per approdare sul grande schermo: dal 4 al 10 ottobre arriva al cinema Michelangelo – Infinito, il nuovo film d’arte dedicato al genio dell’arte universale Michelangelo Buonarroti e alle sue opere immortali ed ‘infinite’.

Sabato 26 maggio 2018, ore 18,00,  in memoria del Tenore marchigiano 10 studenti di canto lirico provenienti dalla Cina e dall’Italia uniti in una contesa canora

Venerdì, 25 Maggio 2018 15:46

L’ordine dei chimici diventano Federazione

Il Disegno di Legge Lorenzin, grazie al quale il Consiglio Nazionale dei Chimici assumerà la denominazione di Federazione nazionale degli Ordini dei Chimici e dei Fisici, riconosce agli iscritti – circa 10.000 -che la loro professione non è solo tecnica ma anche sanitaria.

Il Consiglio nazionale delle ricerche conquista la copertina di Nature con uno studio coordinato da ricercatori del Cnr-Iit e del Mit di Boston che dimostra come ridurre la congestione stradale anche senza viaggi condivisi 

ROMA - Diego Rivera aveva la pistola e sparava. Anche Chavela aveva la pistola e sparava. Diego fumava il sigaro. Anche Chavela fumava il sigaro. Diego correva dietro ad ogni gonnella. Anche Chavela correva dietro ad ogni gonnella. Diego beveva litri di tequila.  Chavela, che di tequila naufragò, quando riemerse si vantava di averne bevuti in tutta la sua vita 45.000 litri. “Quella buona” ci teneva a precisare. Diego amava Frida. Anche Chavela amava Frida.

Cerca nel sito

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077