Martedì, 16 Ottobre 2018 11:28

A Pisa le nuove frontiere della robotica

Pisa si conferma città della ricerca ospitando, da oggi al 20 ottobre presso il Palazzo dei Congressi, tre conferenze di risalto internazionale sui temi della neuroriabilitazione, della robotica indossabile e della robotica inclusiva: ICNR (International Conference on Neurorehabilitation), WeRob (The International Symposium on Wearable Robotics) e INBOTS (Inclusive Robotics for a better society).  

Published in Scienza & tecnologia

Il dipartimento di Chimica e Chimica industriale dell'Università di Pisa partecipa a un programma di ricerca internazionale che mira a sviluppare un dispositivo in grado di fornire una diagnosi rapida e affidabile di scompenso cardiaco da campioni di saliva. Il progetto, denominato KardiaTool, è stato finanziato dalla Commissione europea nell'ambito di "Horizon 2020" con 4,9 milioni di euro per i prossimi tre anni e mezzo.

Published in Scienza & tecnologia

ROMA - Bisogna ammetterlo Matteo Renzi non vuole vedere la realtà delle cose. Sembra quasi voltarsi altrove pur di non affrontare il malessere generalizzato che colpisce milioni di italiani.

Published in Il punto
Sabato, 03 Gennaio 2015 19:43

Pisa celebra l’arte di Modigliani

PISA - All’alba del XX secolo i vicoli di Parigi vibrano di novità e sperimentazione: sotto i colpi di una nuova generazione i dettami delle arti figurative, che fino a quel momento hanno indicato la strada a pittori e scultori, diventano oggetto di nuove ed avvincenti interpretazioni.

Published in Arti visive

ROMA - OCSE-PISA 2012, non un evento sportivo da ricordare, ma il nome di un progetto che ha come finalità la misurazione delle competenze degli studenti in matematica, scienze, lettura e problem solving. Quella del 2012 è stata la quinta edizione di PISA (Programme for International Student Assessment), indagine promossa dall’OCSE (Organizzazione per la cooperazione e lo Sviluppo Economico).

Published in Società
Mercoledì, 18 Maggio 2011 13:54

Iran. Liberata la cronista di Al Jazira

ROMA - La giornalista di Al Jazira, Dorothy Parvaz, ha lasciato il carcere ed è arrivata a Doha, nel Qatar, con un volo proveniente dall'Iran. Lo ha reso noto la stessa emittente televisiva. La giornalista, con doppia cittadinanza statunitense e canadese, era scomparsa in Siria lo scorso 29 aprile.

Published in Mondo

Cerca nel sito

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077