Domenica 4 marzo, in occasione delle elezioni che molto probabilmente segneranno una nuova era per la politica italiana, il noto “artista dei blitz”, torna a scuotere gli animi con un nuovo blitz che coinvolgerà le sedi dei seggi elettorali della Capitale. Iginio De Luca sarà a bordo di un furgone per trasmettere a tutta la città il lamento di un Paese dormiente (o morente?)

Published in Arti visive

A meno di tre settimane dal voto, nel bel mezzo di una campagna elettorale caratterizzata da una sola questione: riuscirà il centrosinistra ad avere la maggioranza anche al Senato?, propongo un rigoroso esercizio logico a quanti abbiano davvero a cuore il futuro dell’Italia e degli italiani.

Published in Il punto

ROMA - "Quanto avvenuto ieri nello studio di 'Servizio Pubblicò è una vergogna. Ho dato mandato ai miei legali per essere tutelato in sede penale e civile da chi ha usato la diffamazione come metodo di un attacco non solo personale, ma diretto ad Antonio Ingroia e a Rivoluzione Civile. "Così Roberto Soffritti replica dopo l'uscita dell'Onorevole Lara Comi durante la trasmissione Servizio Pubblico diretto da Michele Santoro.

Published in Politica

ROMA - Il mare di promesse. L’invadenza mediatica. Poi l’altolà della Lega.

Published in Primo piano

ROMA - Il procuratore nazionale antimafia Piero Grasso ha chiesto al Consiglio superiore della magistratura di essere collocato in aspettativa per motivi elettorali. È quanto si apprende da fonti di palazzo dei Marescialli.

Published in Cronaca

 

GENOVA - E' stato raggiunto, dopo una lunga trattativa, un accordo tra le associazioni dei consumatori e la Costa Crociere per l'indennizzo ai passeggeri dopo il naufragio della Concordia al Giglio. 

Published in Cronaca

ROMA – La sua dote accertata è avere una faccia dura come il granito. Nonostante le ripetute figuracce, il tentativo di inserire come un ladro, di nascosto da tutti, una norma scritta espressamente per lui, per evitare di pagare un giusto risarcimento a Carlo De Benedetti per l’illegittimo trasferimento della Mondadori, è miseramente fallito dopo le levata di scudi dell’opposizione, del Quirinale e perfino del suo superministro Giulio Tremonti. Ieri, Silvio Berlusconi ha annunciato la sua decisione di ritirare quella norma, appiccicata in tutta fretta nel decreto della manovra finanziaria prima di sottoporla al vaglio del Colle.

Published in Primo piano

ROMA -  Una norma della Manovra potrebbe sospendere l'esecutività del mega risarcimento di 750 milioni di euro a carico di Fininvest a favore della Cir di De Benedetti, se fosse confermato in appello il verdetto di primo grado del Lodo Mondadori. Questa novità sarebbe possibile grazie alla modifica di due articoli del codice di procedura civile che obbligherebbe il giudice a sospendere l'esecutività della condanna nel caso di risarcimenti superiori ai 20 milioni di euro dietro pagamento di idonea cauzione, in attesa della sentenza definitiva della Cassazione.

Published in Primo piano

ROMA - Stava aspettando la sua futura sposa proprio davanti all'altare, ma lei non è arrivata. Motivo? Ha rinunciato ad essere sua moglie perchè era innamorata di un altro. Un vero e proprio fulmine a ciel sereno per Riccardo R., lo sposo romano di 32 anni che oltre alla cerimonia aveva già sostenuto le spese per il viaggio e l'abitazione, dove aveva creato il suo nido d'amore.

Published in Cronaca
Giovedì, 28 Aprile 2011 09:01

Psicologia. Il primo amore siamo noi stessi

ROMA - Esiste una nevrosi chiamata "sindrome da risarcimento perenne". E cosa sarà? Si tratta di un accumulo di rivendicazioni, richieste spropositate che vengono espresse in età adulta da figli, parenti che "pensano" di avere subito torti ed ingiustizie nell'infanzia. Un bambino può "sentirsi" non amato abbastanza, preferito da un fratello o una sorella, può "credere" di essere stato escluso, incompreso, canzonato o per qualche misteriosa congiura "essere certo" di essere stato rifiutato o abbandonato.

Pagina 1 di 2

Cerca nel sito

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077