Martedì, 10 Luglio 2012 17:47

I Rolling Stones compiono cinquant'anni

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

Era il 12 luglio del 1962 quando vennero alla luce i Rolling Stones con la loro prima esibizione al leggendario Marquee Club nella Swingin' London. 

Cinquant'anni esatti di onorata carriera che verranno celebrati con la prossima uscita, prevista proprio per il 12 luglio, di un libro autobiografico dal titolo 'Rolling Stones 50', firmato dagli stessi Stones e da un altro volume, una biografia non propriamente ufficiale, che invece si incentra maggiormente sull'interesse di Jagger per il "gentil sesso", in cui si parla di qualcosa come 4000 partner  tra le quali non potevano mancare Madonna, Carla Bruni e Angelina Jolie.

Una storia quella degli Stones che dura da cinquant'anni e che ebbe inizio grazie anche alla scaltrezza di Andrew Loog Oldham, il manager londinese che, consapevole del fatto che gli Stones possedevano una immagine assolutamente  definita, prima ancora di aver sviluppato una propria identità musicale, 'impose' i cinque come gli antagonisti dei Beatles. A tal proposito vennero coniate frasi del tipo "lascereste che vostra sorella uscisse con uno Stone?", puntando principalmente sulla personalità di Jagger, già ben avviato a perfezionare il suo pragmatico narcisismo e quel tipo di ammiccante lascivia che lo avrebbe poi bollato come minaccia per qualunque genitore. 

"Mick Jagger è la perfetta pop star. Non c'è nessuno più perfetto di Jagger. E' villano, brutto ma attraente, brillante. I Rolling Stones sono il perfetto gruppo pop. I Beatles volevano essere 'dei professionisti dello spettacolo' ma non gli Stones, a loro non frega niente". (Elton John)

Oldhan sapeva che la cosa avrebbe funzionato dunque e fece leva proprio sull'impronta poco perbene e piuttosto depravata della band che 'difese' sempre con 'onore' la propria fama un po' luciferina, trasformandola  sempre più in una propria cifra stilistica inconfondibile. Questi principi delle tenebre divennero dunque i campioni della musica più oltraggiosa,  con frequenti e piuttosto esplicite allusioni sessuali (nel '67 Let's spend the night together venne censurata proprio per questo motivo) in una Swingin' London che andava riflettendo una febbre sessuale sempre più ambigua.  Le clamorose vicende legate alla droga, i mandati di comparizione per una serie di incidenti, la morte di Brian Jones, nel tempo  più lontano dal gruppo ma sempre più immerso in problemi di  alcool e droga, avvenuta nel '69,  non hanno fatto altro che confermare la loro scelta conscia e ponderata di una totale dissolutezza e di un ruolo di fuorilegge sociali.

Nell'arco di questi cinquant'anni gli Stones  sono stati il vero prototipo delle rock star tutto sesso droga e rock'n roll. E loro non si sono davvero fatti mancare nulla di tutto ciò. Musicalmente hanno spaziato,  tra momenti di irrefrenabile energia e periodi di stanca e di declino, dal blues al soul al rock attraversando la cultura psichedelica, virando verso il pop o addirittura strizzando l'occhio a ritmi reggae, negli anni '80 (Emotional Rescue).

Oltre che in libreria gli Stones festeggiano questi cinquant'anni cambiando look anche al loro logo. Il nuovo simbolo nasce da un'idea di Shepard Farey, il writer diventato famoso per aver realizzato il poster di Obama durante la campagna elettorale. Al logo della band inglese, disegnato da John Pasche nel 1971 e utilizzato nella copertina di Sticky Fingers (1971 - realizzata da Andy Warhol), è stato infatti aggiunto il numero 50 nel nome e un cerchio attorno alla celebre lingua.

Video

Last modified on Martedì, 10 Luglio 2012 18:27

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

Poesia

Verso l'eternità

Prigionieri nei limiti del tempo  accettiamo la vita  con l’angoscia  che tutto è temporale  non eterno. 

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

300x300haring.gif

Romanzi e racconti

Note fuori margine. Decimo episodio: "Le piccole cose"

Note fuori margine. Decimo episodio: "Le piccole cose"

L'ultimo episodio di "Note fuori margine" affronta le "piccole cose" che fanno grande l'inclusione. L'inclusione, infatti, non è soltanto una bella parola, ma è un pensare e un agire quotidiano...

Francesco Pettinari - avatar Francesco Pettinari

LAB.jpg

ITC.jpg

unnamed.png

Speech Art

Quattro voci per una Biennale. Speciale Speech Art Venezia 2019

In occasione dell’ultimo week end di apertura della 58ma Esposizione Internazionale d’Arte – la Biennale di Venezia, ci poniamo alcune domande tentando una veloce analisi del progetto curatoriale di Ralph...

   Federica La Paglia   - avatar Federica La Paglia

Festival di Cannes

Cannes 73. Presentata in streaming la selezione, nessun italiano

Cannes 73. Presentata in streaming la selezione, nessun italiano

PARIGI - Il Presidente del Festival di Cannes Pierre Lescure e il delegato generale Thierry Frémaux hanno fatto battere un colpo alla sfortunata 73ma edizione, non andata in scena a...

Bruna Alasia - avatar Bruna Alasia

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Covid-19: accordo tra Takis e Rottapharm Biotech sullo sviluppo del vaccino

Covid-19: accordo tra Takis e Rottapharm Biotech sullo sviluppo del vaccino

Aurisicchio Ad Takis: “Un’opportunità sinergica e nuovi stimoli”. Lucio Rovati, Presidente e Direttore Scientifico di Rottapharm Biotech; “non solo i capitali per la prima fase di sperimentazione, ma soprattutto il...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contr…

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contrastare il Covid-19

Nei laboratori arrivano nuovi strumenti per il controllo e il monitoraggio del Coronavirus 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Sport

Calcio, chi può vincere la Champions League?

Calcio, chi può vincere la Champions League?

Primi verdetti in Champions League, ancora presto per capire chi arriverà fino in fondo, ma certamente si può cominciare a dare un giudizio parziale sulle principali candidare a salire sul...

Redazione - avatar Redazione

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]