Giovedì, 20 Dicembre 2012 16:35

Una terra per due popoli. Nel baratro, il libro di Michele Giorgio

Scritto da

LECCE - Michele Giorgio ha presentato il suo ultimo libro, “Nel baratro” (I Palestinesi, l'occupazione israeliana, il Muro, il sequestro Arrigoni) - Edizioni “Alegre”, in un incontro in programma a Lecce presso la libreria Ergot: punto di partenza per riflessioni e domande sulla situazione palestinese,  anche dopo il riconoscimento come "Stato osservatore" delle Nazioni Unite.


Ha introdotto e moderato da Cinzia Nachira, della redazione di Jura Gentium (Centro di filosofia del diritto internazionale e della politica globale). Originario di Caserta, dove è nato nel 1961, Michele Giorgio è corrispondente dal Medio Oriente del quotidiano Il Manifesto e collabora con altre testate giornalistiche. Da due anni amministra il sito d’informazione Near East News Agency (Nena News)."Nel baratro” racconta il silenzio intorno ad un popolo costretto a vivere da decenni sotto occupazione e come una  selezione delle cronache, interviste, analisi e reportage, restituisca un’unica storia, che va dal 2000 al 2012. Pur seguendo un criterio cronologico, il testo riesce a cogliere prospettive analitiche, in merito allo scontro israelo-palestinese, ma ancor più politico, economico e sociale. Viene conferita a una realtà percepita spesso come molto lontana, una connotazione dì quotidianità e concretezza e si  che chiarisce come si è caduti  nel baratro: a causa delle politiche di occupazione e nel disinteresse della comunità internazionale, ma anche a causa di loro stessi. Ci sono attori regionali che  utilizzano e sfruttano la causa palestinese. Gli interventi, negli anni,  non sempre hanno aiutato, quando non hanno addirittura ostacolato il processo di pacificazione. La scelta della violenza, o la divisione interna, Cisgiordania/Gaza. Michele Giorgio trova estremamente positiva la lotta popolare e pacifica rilanciata in questi anni, la “resistenza popolare dei palestinesi”, perché  riesce a coinvolgere tante persone all’estero, e di come sia calato il silenzio sui campi profughi.
Ma questa è un’altra storia.

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Poesia

Terra poesia dei sensi

Ogni angolo di terra è poesia per gli occhi.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

El Mimo

Mimo la protesta colorata di sogni di riscossa

Susi Ciolella - avatar Susi Ciolella

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

Speech Art

Quattro voci per una Biennale. Speciale Speech Art Venezia 2019

In occasione dell’ultimo week end di apertura della 58ma Esposizione Internazionale d’Arte – la Biennale di Venezia, ci poniamo alcune domande tentando una veloce analisi del progetto curatoriale di Ralph...

   Federica La Paglia   - avatar Federica La Paglia

Festival di Cannes

Arriva da Cannes Tesnota (Closeness) del pluripreamiato Kantemir Balagov

E’ oggi sugli schermi italiani il film che a Cannes ha rivelato a Kantemir Balagov, Tesnota (Closeness.) Con uno stile molto personale fatto di silenzi e primi piani, Balagov in...

Bruna Alasia - avatar Bruna Alasia

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Feltrinelli.“Gli inganni di Pandora” di Eva Cantarella. Recensione

L’origine delle discriminazioni di genere nella Grecia antica.

Alessandra Rinaldi - avatar Alessandra Rinaldi

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

Sport

Il punto della situazione dopo le prime giornate per il campionato di serie A

Le prime giornate di campionato ci mostrano quali sono state le squadre che si sono comportate meglio, sia per qualità di gioco, sia per capacità di rimonta e di portare...

Redazione - avatar Redazione

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]