Venerdì, 10 Luglio 2015 13:39

Genova, Casa America: successo per la performance di Roberto Malini

Scritto da Alfred Breitman

GENOVA -  Ieri pomeriggio, a partire dalle 17, si è svolto l'evento di poesia e civiltà "Il silenzio dei violini... dall'Italia al Brasile", nella sala degli incontri presso lo splendido palazzo d'epoca che accoglie la sede di Casa America.

"Il silenzio dei violini" è il titolo della raccolta di poesie di Roberto Malini il cui tema dominante è la condizione di vita del popolo Rom, un popolo che l'autore conosce molto bene e che da anni difende di fronte alle istituzioni nel suo ruolo di co-presidente del Gruppo EveryOne, organizzazione internazionale per i diritti umani. 

Ha aperto l'incontro Carlotta Gualco, coordinatrice delle attività di Fondazione Casa America, che durante il saluto agli intervenuti si è soffermata sul lavoro letterario e sull'impegno umanitario di Roberto Malini, che è spesso dedicato alla tutela dei diritti del popolo Rom, in un'Unione europea che non ha ancora né la preparazione né la volontà di mettere in atto politiche capaci di contrastare i pregiudizi e la persecuzione che lo colpiscono in molti stati membri, fra cui l'Italia. Quindi Amina Di Munno, presidente dell'Associazione Amici di Casa America e docente di Lingua e Letteratura portoghese presso l’Università di Lingue e Letterature Straniere dell’Università degli Studi di Genova, ha presentato l'edizione brasiliana della raccolta di poesie "Il silenzio dei violini" di Roberto Malini, pubblicata da IbisLibris di Rio de Janeiro nella sua apprezzata traduzione. In occasione dell'evento, la comunità Rom di San Paolo del Brasile ha inviato il proprio plauso e il proprio sostegno al poeta, alla traduttrice e a tutti gli amici di Casa America. 

Quando ha preso la parola, Roberto Malini ha comunicato al pubblico una drammatica notizia. Poche ore prima dell'incontro presso Casa America, infatti, a Genova Cornigliano si era verificata un'aggressione con arma da fuoco nei confronti della comunità Rom di via Muratori, una piccola comunità ben conosciuta dall'autore attivista, che ne segue le sorti da alcuni anni insieme alla sorella Daniela, impegnandosi per tutelarne il diritto all'accoglienza. Poco dopo l'atto di violenza xenofoba, Malini aveva chiesto con una mail al sindaco, alla giunta, al consiglio comunale di Genova e alla Regione Liguria di inviare almeno un rappresentante all'evento presso casa America, in solidarietà alla comunità rom colpita da un gesto tanto grave. Purtroppo le istituzioni non raccoglievano quell'appello alla solidarietà e all'impegno, a differenza della società civile. "Ma noi non ci abitueremo mai al loro silenzio," commentava il poeta, "e continueremo al sollecitare le loro coscienze, perché si aprano agli ideali promossi dalla Dichiarazione Universale dei Diritti Umani". 

Prima della performance di poesia e musica, Roberto Malini dedicava al popolo Rom nell'Unione europea i due riconoscimenti che ha ricevuto - insieme all'artista e difensore dei diritti umani Dario Picciau - negli ultimi giorni: il Premio Letterario Internazionale Paul Celan e il Premio Internazionale "Voice of Civilization" di Kampala, Uganda. Mario Morales Molfino, promotore artistico e umanitario, consegnava i riconoscimenti al poeta, definendolo come "un eroe del nostro tempo". 

La performance artistica, che ha commosso profondamente gli intervenuti, ha visto l'autore leggere alcune poesie della raccolta "Il silenzio dei violini", con il commento musicale del maestro Cornelio Teisann, straordinario virtuoso del violino Rom diplomatosi al Conservatorio George Enescu di Iasi e oggi residente a Genova. Roberto Malini ha offerto al pubblico un'interpretazione profonda, con variazioni continue del ritmo e dell'intensità della voce. "Poesie che ti raggiungono come lame nel cuore," ha commentato Amina Di Munno, "strazianti nella bellezza dei loro versi e nella profondità del loro contenuto". Amina Di Munno, al termine di ogni poesia interpretata dall'autore, leggeva con la sua voce intensa e ricca di pathos la versione in portoghese. La performance è terminata con il poeta e la traduttrice che si sono alzati in piedi e, strettisi accanto al violinista, hanno letto nelle due lingue una poesia piena di speranza: il "Canto di un viaggiatore Ursaro", applaudito a lungo da un pubblico che a quel punto aveva gli occhi lucidi.

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

Poesia

Dio è donna

Divinità era donna! Un tuffo nel mito della Grande Madre tra l’immaginario e il reale. L’universo femminile un viaggio alla scoperta dell’altra metà di Dio. C’è stato un mondo diverso dove si venerava la Dea. Ritroviamo la scintilla della divinità...

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Speech Art

Quattro voci per una Biennale. Speciale Speech Art Venezia 2019

In occasione dell’ultimo week end di apertura della 58ma Esposizione Internazionale d’Arte – la Biennale di Venezia, ci poniamo alcune domande tentando una veloce analisi del progetto curatoriale di Ralph...

   Federica La Paglia   - avatar Federica La Paglia

Festival di Cannes

Arriva da Cannes Tesnota (Closeness) del pluripreamiato Kantemir Balagov

E’ oggi sugli schermi italiani il film che a Cannes ha rivelato a Kantemir Balagov, Tesnota (Closeness.) Con uno stile molto personale fatto di silenzi e primi piani, Balagov in...

Bruna Alasia - avatar Bruna Alasia

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

L’artista dei musei

Enrico Meneghelli, The Picture Gallery in the Old Museum, 1879 (Museum of Fine Arts, Boston)  Nato nel 1853, italiano d’origine, Enrico Meneghelli emigrò negli Stati Uniti facendo di Boston e New...

Giulia Maria Wilkins - avatar Giulia Maria Wilkins

Farmaceutica. La filosofia “Lean transformation” è realtà

ITC Farma investe 5 milioni per una produzione di qualità   L’azienda farmaceutica pontina, leader a livello nazionale nel contract manufacturing, ha deciso di investire nel corso del 2020, altri 5...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Sport

Il punto della situazione dopo le prime giornate per il campionato di serie A

Le prime giornate di campionato ci mostrano quali sono state le squadre che si sono comportate meglio, sia per qualità di gioco, sia per capacità di rimonta e di portare...

Redazione - avatar Redazione

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]