Domenica, 19 Giugno 2011 18:58

Addio a Clarence Clemons, mitico sax di Bruce Sprignsteen

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

ROMA - "Big Man” ovvero il mitico Clarence Clemons, sax tenore di Bruce Springsteen e della E - Street Band, di cui è stato uno dei membri fondatori, alla fine si arreso ed è morto la notte scorsa a Palm Beach, in Florida, dopo una settimana dal ricovero per un ictus, a 69 anni.
Clemons era nato in Virginia nel 1942 ed era soprannominato “Big Man” proprio per la sua mole fisica.

Da tempo aveva problemi di salute per i quali si era dovuto sottoporre a  diversi interventi.  Nel Febbraio del 2011 a Rolling Stone Clemons aveva infatti dichiarato: "L'ultimo tour è stato un vero inferno ma questo dolore mi ha reso molto più forte e finché la mia bocca, le mie mani e il mio cervello funzioneranno continuerò a suonare". Purtroppo proprio il suo cervello ha ceduto e il 13 Giugno 2011 è stato colpito da un ictus e i due interventi a cui è stato successivamente sottoposto non sono riusciti a salvarlo.
Il primo addio arriva dal sito di Bruce Springsteen, suo  amico e partner per quasi 40 anni, un affiatamento quello con il Boss che è sempre andato oltre la collaborazione artistica e che sfociava invece in un intenso legame umano. Scrive Springsteen: “Siamo onorati e grati di avere avuto l’opportunità di stargli accanto per quasi quarant’anni. Era un mio grande amico e un partner,  con Clarence al mio fianco la mia band e io abbiamo potuto raccontare una storia molto più profonda di quanto non dica la nostra stessa musica.
La sua vita, il suo ricordo  e il  suo amore continueranno a vivere in quella storia e nel gruppo”.


Con Clemons muore un pilastro e un’icona della musica, un protagonista che molto ha contribuito a rendere Springsteen ciò che oggi è. Il sax  di Clemons ha caricato di enfasi e ha reso infatti indimenticabile il sound di epiche composizioni come Born to run, Thunder Road o Jungleland, tutti brani contenuti nel leggendario album del 1975 “Born to run”, ( e non è un caso che sulla copertina compaiano insieme proprio Springsteen e Clemons) che rappresentò la consacrazione definitiva di Springsteen. Le intense interpretazioni emotive di Springsteen, la sua poesia urbana e visionaria prendono quota e si arricchiscono, proprio grazie al supporto di quel sound grintoso e massiccio e allo stesso tempo carico di forza melodrammatica che si esprimeva attraverso il sax di Clemons, con risultati davvero unici e travolgenti.
Nella carriera di Clemons anche 5 album da solista e collaborazioni con  altri grandi personaggi della musica da Ringo Starr ad Aretha Franklin fino a Zucchero.
Infine una sua ultima esibizione in studio con Lady Gaga, in cui ha suonato il suo inconfondibile sax nel brano “The edge of glory”.
Ma ovvio che il suo nome rimarrà sempre e indissolubilmente legato a quello di Bruce Springsteen.


Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

Poesia

Mamma è tante cose

Cos’è una mamma?  Per chi non l’ha avuta è una stella. 

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

300x300haring.gif

Romanzi e racconti

Note fuori margine. Decimo episodio: "Le piccole cose"

Note fuori margine. Decimo episodio: "Le piccole cose"

L'ultimo episodio di "Note fuori margine" affronta le "piccole cose" che fanno grande l'inclusione. L'inclusione, infatti, non è soltanto una bella parola, ma è un pensare e un agire quotidiano...

Francesco Pettinari - avatar Francesco Pettinari

LAB.jpg

ITC.jpg

unnamed.png

Speech Art

Quattro voci per una Biennale. Speciale Speech Art Venezia 2019

In occasione dell’ultimo week end di apertura della 58ma Esposizione Internazionale d’Arte – la Biennale di Venezia, ci poniamo alcune domande tentando una veloce analisi del progetto curatoriale di Ralph...

   Federica La Paglia   - avatar Federica La Paglia

Festival di Cannes

Cannes 77. La selezione ufficiale dei cortometraggi

Cannes 77. La selezione ufficiale dei cortometraggi

CANNES - Il comitato di selezione dei cortometraggi  per Cannes 2020 ha visionato  3.810 opere provenienti da 137 paesi diversi rispetto ai 4.240 dell'anno scorso.

Redazione - avatar Redazione

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Il museo Bernabò Brea di Lipari, uno dei più ricchi e meno conosciuti musei de…

Il museo Bernabò Brea di Lipari, uno dei più ricchi e meno conosciuti musei del Mediterraneo. Foto

In molte persone, la parola Eolie evoca istintivamente immagini di mare azzurro e spiagge incontaminate. Pochi, tra le migliaia di turisti che arrivano ogni anno, conoscono il museo di Lipari...

Alessio Pracanica - avatar Alessio Pracanica

La bellezza ci salverà, scientificamente provato

La bellezza ci salverà, scientificamente provato

Studi scientifici dimostrano l’importanza delle arti per il benessere psico-fisico  

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Sport

Calcio, chi può vincere la Champions League?

Calcio, chi può vincere la Champions League?

Primi verdetti in Champions League, ancora presto per capire chi arriverà fino in fondo, ma certamente si può cominciare a dare un giudizio parziale sulle principali candidare a salire sul...

Redazione - avatar Redazione

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]