Lunedì, 29 Maggio 2017 12:33

Musica e luce davanti al Mosè di San Pietro in vincoli

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

ROMA - Mercoledì 31 maggio alle 16.30 a San Pietro in vincoli - Per la Rassegna Organistica organizzata da A.Gi.Mus. Roma i Luoghi del Sacro e Cappella Musicale Costantina - “L’Organo di Mosè” - Il Soprano Yuri Yoshikawa e l’organista Paolo De Matthaeis interpreteranno Bach, Monteverdi, Saint Saens e tanti altri autori in una suggestiva cornice esibendosi dalla cantoria dell’organo seicentesco di fronte al Mosè di Michelangelo.

“Il Lamento della ninfa” di Claudio Monteverdi, le “meditazioni” sull’ave Maria di Gounod e Saint Saens e gli estratti dalle Passioni e gli Oratori di Bach e Handel con Faurè si alterneranno a brani della lettura organistica e clavicembalistica per circa un’ora ad accompagnare il pellegrinaggio alle “catene” della Basilica. 

L’intermezzo musicale è ormai un’appuntamento consolidato - ogni Mercoledì fino a metà giugno sarà possibile ascoltare le note del prestigioso organo “Priori” della Basilica fresco di recente restauro. Gli avvenimenti coincidono con la straordinaria nuova illuminazione del Celebre Mosè. L'organo della basilica di San Pietro in Vincoli è un organo costruito da Giacomo Alari tra il 1686 e il 1687 e restaurato ed ampliato nel 1884 da Attilio Priori.  
Gli altri appuntamenti seguiranno il 7 Giugno e 14 Giugno alle ore 15.30.
Il 7 Giugno sarà la volta del soprano Giulia Patruno sempre accompagnata da Paolo De Matthaeis - con musiche barocce di Vivaldi, Haendel e Bach.
Mentre il 14 - la rassegna chiude con un concerto con musiche dedicate all’800 organistico italiano tra cui celebri trascrizioni provenienti dalle opere di Verdi - tra cui una “messa particolare” composta su Traviata, vespri Siciliani e Aida.


L’ingresso è gratuito

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

labo.jpg

Cerca nel sito

300x300.gif

300x300_canaletto_2.jpg

 

 

300x300.gif

Festival di Cannes

Cannes 71. La relatività dei premi

CANNES (nostro inviato) -  Il festival di Cannes è finito, le palme sono state assegnate. Gli autori che si affacciano alla ribalta identificati. Un festival è sempre un momento importante...

Bruna Alasia - avatar Bruna Alasia

Coaching Cafè

Non solo coaching: Quando guardi ad una situazione a cosa osservi?

Tutti ci siamo trovati in una situazione in cui tutto sembra prendere una direzione chiara a noi stessi, o ad avere una spiegazione per noi logica e ben delineata. In...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Cinema: “Interstellar”, l’amore oltre il tempo e lo spazio

Il film di Christopher Nolan è uno dei classici della fantascienza per l’accuratezza degli effetti speciali, la descrizione di tematiche complesse sui buchi neri e per l’aspetto emotivo della storia

Alessandro Ceccarelli - avatar Alessandro Ceccarelli

Opinioni

La Grecia e la sua ammissione tardiva al QE. Due soluzioni possibili

Cominciamo con una precisazione estremamente importante. Il recente annuncio di Mario Draghi riguarda la fine del Quantitative easing da parte della BCE entro la fine di quest’anno. La BCE quindi...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Non solo coaching: Quando guardi ad una situazione a cosa osservi?

Tutti ci siamo trovati in una situazione in cui tutto sembra prendere una direzione chiara a noi stessi, o ad avere una spiegazione per noi logica e ben delineata. In...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Speech Art

Quattro voci e una Biennale. Speciale Speech Art Venezia

Quasi alla fine dell’ultima edizione della Biennale di Venezia, raccogliamo le idee e tentiamo di rispondere a un quesito fondamentale che ci sale alla mente, proprio a partire dalle parole...

   Federica La Paglia   - avatar Federica La Paglia

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077