Sabato, 03 Settembre 2011 15:57

Venezia 68. “A dangerous method” di David Cronenberg, applausi da Leone d’oro. La recensione

Scritto da

LIDO DI VENEZIA (dal nostro inviato) - Non è il David Cronenberg di sempre, chi si aspettasse le allucinazioni de “La mosca” o di “Inseparabili”, resterebbe deluso.

Il regista con “A dangerous method” (Un metodo pericoloso) ci sorprende invece, ma al meglio, con questo nitido scandaglio delle profondità dell’anima attraverso una storia vera: la relazione di sesso e passione del celebre psicoanalista Carl Gustav Jung, a cui presta le sembianze un bravissimo Viggo Mortensen, con la paziente Sabina Spielrein, interpretata da Keira Knightley, e il legame conflittuale padre-figlio con il maestro, Sigmund Freud, che ha il volto di Michael Fassbender. Freud, Jung e Sabina, sono il pretesto per affrontare gli abissi della natura umana e le sue più antiche e radicate problematiche: la monogamia, l’infedeltà, le pulsioni e i loro divieti, il desiderio di emulare coloro che ci hanno guidato e quello di superarli. In parole sintetiche la vita di relazione, riproduttiva,  il ciclo del progresso intellettuale,  sintetizzate in una vicenda accaduta. Uno di quei film che riescono, attraverso le immagini, a scandagliare il sottosuolo, a narrare un percorso psicologico e a renderlo evidente. Di solito tale lavoro complesso riesce ai narratori di penna, ma Cronenberg con la macchina da presa non è stato da meno, anzi. Con l’aiuto di attori bravissimi ha raggiunto un’ incisività  che emoziona. Il regista narra il travaglio più intimo di tre grandi figure che diventano emblematiche, in un periodo storico in cui la lotta tra  bene e male,  ha raggiunto altissima conflittualità. Il film offre una ricchezza di spunti e di riflessioni, raccontando una vicenda godibile e privata con un ritmo ed una semplicità “difficile a farsi” e il pubblico partecipa a suon di applausi.


A Dangerous Method  (A Dangerous Method, 2011, Gran Bretagna, Francia, Germania, Canada, Svizzera)
•    Regia: David Cronenberg

•    Con: Viggo Mortensen, Keira Knightley, Michael Fassbender, Vincent Cassel, Sarah Gadon, Andre Hennicke

•    Distributori: BIM Distribution

•    Genere: Drammatico

•    Durata: 99'

•    Data di uscita: 30-09-2011

 

Trailer

Bruna Alasia

Giornalista e scrittrice

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Poesia

El Mimo

Mimo la protesta colorata di sogni di riscossa

Susi Ciolella - avatar Susi Ciolella

La fragile follia

In noi è la visione dell’essere la follia… Le fragili ragioni del cuore un mondo perduto in silenzi in lacrime nell’indifferenza.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

Speech Art

Quattro voci per una Biennale. Speciale Speech Art Venezia 2019

In occasione dell’ultimo week end di apertura della 58ma Esposizione Internazionale d’Arte – la Biennale di Venezia, ci poniamo alcune domande tentando una veloce analisi del progetto curatoriale di Ralph...

   Federica La Paglia   - avatar Federica La Paglia

Festival di Cannes

Arriva da Cannes Tesnota (Closeness) del pluripreamiato Kantemir Balagov

E’ oggi sugli schermi italiani il film che a Cannes ha rivelato a Kantemir Balagov, Tesnota (Closeness.) Con uno stile molto personale fatto di silenzi e primi piani, Balagov in...

Bruna Alasia - avatar Bruna Alasia

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Feltrinelli.“Gli inganni di Pandora” di Eva Cantarella. Recensione

L’origine delle discriminazioni di genere nella Grecia antica.

Alessandra Rinaldi - avatar Alessandra Rinaldi

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

Sport

Il punto della situazione dopo le prime giornate per il campionato di serie A

Le prime giornate di campionato ci mostrano quali sono state le squadre che si sono comportate meglio, sia per qualità di gioco, sia per capacità di rimonta e di portare...

Redazione - avatar Redazione

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]