Giovedì, 21 Marzo 2013 14:28

Istantanee dall’Antartide. Conversazione con l’artista María Rosa Jijón

Scritto da
María Rosa Jijón Registros lineares, 2013 Archivo del hielo o de como superar el terror al blanco. Fotografia María Rosa Jijón Registros lineares, 2013 Archivo del hielo o de como superar el terror al blanco. Fotografia

Il 27 marzo alle ore 18:00, negli spazi della Fondazione VOLUME! si terrà una conversazione pubblica con María Rosa Jijón, di ritorno dalla residenza artistica nella base scientifica ecuadoriana Pedro Vicente Maldonado in Antartide, dove ha sviluppato un progetto che viaggia su due linee guida fondamentali: la tematica geopolitica e la questione psico-culturale.

L’incontro, a cura di Federica La Paglia, intende proporre il racconto dell’inusuale soggiorno attraverso la presentazione degli appunti di lavoro dell’artista e la conversazione con Francesco Nucci e la curatrice; gli interventi stimoleranno l’analisi delle due sfaccettature esperienziali: la ricerca artistica e il confronto fisico, emotivo e psicologico con l’ambiente che ha influito sullo stesso sviluppo del progetto.

Il talk introdurrà, dunque, il nuovo lavoro di María Rosa Jijón attraverso la prospettiva del suo percorso artistico e delle nuove frontiere che l’Antartide ha stimolato.

Con l’occasione saranno presentati documenti video e il blog “El Archivo del Hielo o de como superar el terror al blanco”.

 

María Rosa Jijón, nata a Quito nel 1968, vive e lavora a Roma. Tra le sue mostre più recenti si ricordano le personali “It’s just a game”, M.U.S.P.A.C, L’Aquila 2012 e "Aequator lab", Maria Rosa Jijon e Juan Sandoval, MLAC, Roma 2008. Si segnalano la partecipazione alla 54. Esposizione Internazionale d’Arte – la Biennale di Venezia (2011), Padiglione IILA-América Latina e alla X Biennale de L’Avana, Cuba (2009). L’artista è membro del Parlamento Culturale Mediterraneo, Lovedifference - Michelangelo Pistoletto.

 

SCHEDA RIASSUNTIVA

Istantanee dall’Antartide conversazione con l’artista María Rosa Jijón 

a cura di Federica La Paglia Fondazione VOLUME!, 

via di San Francesco di Sales 86|88, Roma Mercoledì 27 Marzo 2013 ore 18:00

Informazioni: tel. 06 6892431 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Sito: www.fondazionevolume.com

Aequator lab”, María Rosa Jijón e Juan Sandoval, MLAC,

Roma 2008

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Poesia

Terra poesia dei sensi

Ogni angolo di terra è poesia per gli occhi.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

El Mimo

Mimo la protesta colorata di sogni di riscossa

Susi Ciolella - avatar Susi Ciolella

Speech Art

Quattro voci per una Biennale. Speciale Speech Art Venezia 2019

In occasione dell’ultimo week end di apertura della 58ma Esposizione Internazionale d’Arte – la Biennale di Venezia, ci poniamo alcune domande tentando una veloce analisi del progetto curatoriale di Ralph...

   Federica La Paglia   - avatar Federica La Paglia

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Opinioni

Musei, Minoranze e Alternative Experts. Le istituzioni museali possono oggi bene…

Durante un simposio tenuto in ottobre da ABC Citta’ a Milano, si è ragionato su come sradicare dai musei i vecchi stereotipi culturali e sfruttare tali istituzioni e il loro...

Giulia Maria Wilkins - avatar Giulia Maria Wilkins

"Più libri più liberi". I miei cinque giorni nella “Nuvola della spera…

ROMA - I numeri di "Più libri più liberi" – la Fiera Nazionale della Piccola e Media editoria, organizzata dall'Associazione Italiana Editori (AIE) e ospitata dal Roma convention center - La Nuvola...

Letizia Ghidini - avatar Letizia Ghidini

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]