Venerdì, 06 Luglio 2018 16:50

Vai a Roma e scopri una nuova New York. Nelle fotografie di Camilla Borghese

Scritto da

C’è una bella mostra a Roma e c’è ancora tempo per vederla fino a domani. Inaspettatamente guardare le fotografie di una città icona come New York diventa una esperienza nuova. Luogo dell’immaginario collettivo, simbolo di modernità e avventura, nelle immagini di Camilla Borghese, alla galleria Spazio Nuovo a Roma, si trasforma pur mantenendo la sua chiara riconoscibilità. A volte fumetto, a volte quinta scenica, a volte liquidamente pittorica come una visione impressionista, a volte grafica o perfino onirica.

Forse la capacità di Borghese, nell’aspirazione all'astrazione, sta nel riuscire a rimandare la versatilità di una città che non passa solo attraverso la sua architettura, ma che in questa la fotografa rimanda ella stessa una proiezione per poi estrapolarla. 

Con New York – dice - ho sempre sentito una familiarità non soltanto con il mio intimo ma perfino con la mia città natale, Roma. È qualcosa di impalpabile, eppure così vero. New York è una città icona ma ciò che mi interessa è soltanto l'architettura, nel senso più alto del termine”. È appunto l’architettura, la sua passione e il suo lavoro, e allora le domandiamo: Quale interesse scatena in te l’architettura? “Inizialmente ciò che ha fatto scattare la molla di questa grande passione quando ero più giovane era l'aspetto più artigianale legato ad essa, le pietre, il legno, i mattoni o i marmi,  perfino i chiodi o il ferro, anche più per esempio dell'aspetto decorativo. Poi però nel giro di poco tempo ho capito che l'architettura porta con sé molto di più: lo spazio, innanzitutto, inscindibile dalla forma e in un tutt'uno con la luce, il suo linguaggio che tanto è astratto quanto allo stesso tempo funzionale. Il fattore tempo mi ha sempre affascinato, per esempio il tempo di costruzione, inscindibile dall'aspetto storico e sociale. Forse farei prima a domandarmi: cosa non è architettura?”

In fondo dunque la mostra è una ricerca sulle sfaccettature di questa arte, una indagine sulle sue forme e la sua natura, e proprio i suoi riflessi spazio-temporali.

CAMILLA BORGHESE

OUTLINE

A CURA DI GUILLAUME MAITRE E PAULO PÉREZ MOURÍZ

FINO AL 7 LUGLIO 2018 

TESTO CRITICO DI SERENA DE DOMINICIS

GALLERIA SPAZIO NUOVO CONTEMPORARY ART

VIA DASCANIO 20 (PIAZZA FIRENZE), ROMA

DAL LUN AL SAB DALLE 11 ALLE 19

INFO: PPM@SPAZIONUOVO.NET  | TEL +393409854675

Didascalie Fotogallery

FOTO 1 Camilla Borghese . 19:36 . NEW YORK 2017 110x165 cm

FOTO 2 Camilla Borghese . 19:18 . NEW YORK 2017  110x161cm

FOTO 3 Camilla Borghese . 14:12 . NEW YORK 2017 165x110 cm

FOTO 4 Camilla Borghese . 11:01 . NEW YORK 2017 163x110 cm

FOTO 5 Camilla Borghese, Outline 2018, installation view, Spazio Nuovo, Roma 

FOTO 6 Camilla Borghese, Outline 2018, installation view, Spazio Nuovo, Roma

Correlati

labo.jpg

Cerca nel sito

300x300.gif

300x300_canaletto_2.jpg

 

 

300x300.gif

Opinioni

Un’ora d’aria, anzi di Musica. Il lavoro dei grandi compositori entra in carcere…

Il Coro Gesualdo a Rebibbia: “l’uomo non nasce “stonato” va semplicemente “ri-accordato”, affrancato e confortato” Sono le ore dieci e trenta di un venerdì qualsiasi e alla Casa di Reclusione di...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

Non solo coaching: siamo ciò che impariamo?

Durante il percorso della vita accumuliamo esperienze, che vanno a riempire le pagine della nostra conoscenza. Fin dalla nascita, ma anche nel grembo materno, inizia il nostro percorso, che ci...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Speech Art

Quattro voci e una Biennale. Speciale Speech Art Venezia

Quasi alla fine dell’ultima edizione della Biennale di Venezia, raccogliamo le idee e tentiamo di rispondere a un quesito fondamentale che ci sale alla mente, proprio a partire dalle parole...

   Federica La Paglia   - avatar Federica La Paglia

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077