Caterina Carbonardi

Caterina Carbonardi

Business Coach – Associated Certified Coach presso International Coaching Federation

Come scegliamo? Una domanda semplice, ma la risposta come sarà? Altrettanto semplice?

Imparare a dire “no” è l’ambito di cambiamento che più spesso viene richiesto. Trovare l’equilibrio fra il “dire sempre si” e il “dire anche no” sembra essere difficile anche quando sono chiare la nostra scala di valori e i nostri obiettivi, tanto che siamo portati a dire si anche quando questo va in contrasto con essi e i nostri bisogni.

Siamo nel pieno delle sfide del mondo 4.0, una rivoluzione non solo industriale, ma anche personale e professionale.

Mercoledì, 15 Novembre 2017 14:00

La Magia del Coaching e l’Expecto Patronum!

Facendo seguito ad una serie di considerazioni lette sulle riviste, fatte da alcuni personaggi del mondo dello spettacolo, indicative di tanta confusione sul contesto del coaching, colgo questa occasione come opportunità per raccontare cosa è il coaching e cosa non è.

Uno strumento che favorisce la crescita personale di un Leader e del suo team è la delega. Molti manager,tuttavia spesso si trovano a pensare “faccio prima a fare che a spiegare e chiedere”. Questo perché in moltissimi casi lamentano che ciò che viene delegato torna indietro esattamente come un boomerang.

il conflitto è una componente naturale e può rivelarsi produttiva nell'ambito delle relazioni interpersonali o professionali, e per comprenderne il valore, in prima battuta, proviamo ad analizzare la questione da un punto di vista completamente razionale, al netto dell’emotività che si cela dietro la gestione del conflitto.

La scorsa settimana sono stata ad un evento interessante, organizzato da Labozeta (http://www.labozeta.it/ ), azienda specializzata sulla sicurezza dei laboratori digitali, e l’Istituto Nazionale per Studi ed Esperienze di Architettura Navale (INSEAN CNR) ( http://www.insean.cnr.it/ ) . L’argomento discusso era accattivante e di attualità: Open Innovation nel laboratorio 4.0, sostenibilità e sicurezza nell’era delle tecnologie digitali ( http://www.labozeta.it/comunicati-stampa/convegno-cnr-insean-labozeta-le-foto/ )

La felicità spaventa, perché c'è sempre un prezzo da pagare per conquistarla. Il problema è che di essa si conosce solo il suo costo, ma non il suo valore.” Cit. C. Carbonardi 

Tutto quanto di meno bello mi è accaduto nella vita, oggi è oro, un ponte, un trampolino di lancio per il futuro.  (Cit. C. Carbonardi)

Non solo coaching: networking, non solo un sistema per conoscersi, ma un posto dove realizzare “cose”. Appartenere ad una rete di contatti, costituisce oggi la base per molte delle nostre attività professionali e personali. Ci si sente parte di qualcosa che unisce altri condividendo interessi o progetti, di un microcosmo su cui contare per la ricerca di contati e informazioni utili per la realizzazione di progetto più ampio.

Pagina 1 di 7

Cerca nel sito

300X300.jpg

Opinioni

Non solo coaching: da dove nascono le nostre scelte?

Come scegliamo? Una domanda semplice, ma la risposta come sarà? Altrettanto semplice?

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

La pensione statale forse è moribonda ed anche la regola del 4 per cento non sta…

La previdenza pubblica, la pensione statale, il celebre primo pilastro della previdenza individuale, minaccia sempre più di crollare, non tanto per un fallimento del nostro Paese quanto per la spinta...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Speech Art

Quattro voci e una Biennale. Speciale Speech Art Venezia

Quasi alla fine dell’ultima edizione della Biennale di Venezia, raccogliamo le idee e tentiamo di rispondere a un quesito fondamentale che ci sale alla mente, proprio a partire dalle parole...

   Federica La Paglia   - avatar Federica La Paglia

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077