Venerdì, 21 Dicembre 2018 10:46

La nonna e le favole

Le più belle storie

quelle raccontate

da una voce stanca...

Published in Poesia
Venerdì, 21 Dicembre 2018 10:41

Quando udrò il mio nome ... sarà amore

Sono una donna senza asilo

una gitana senza meta.

Published in Poesia
Venerdì, 21 Dicembre 2018 11:00

Buon Natale a chi resiste

Ti ricordi quando era Natale?

Quando credevamo che tutto esistesse 

Che bastasse il desiderio per sentirsi felici 

Published in Poesia
Giovedì, 20 Dicembre 2018 09:19

La poetessa del pianto

Non giudicare

da queste poche righe.

Published in Poesia
Venerdì, 14 Dicembre 2018 08:56

Il poeta

La cortina del pensiero

è scesa sui miei occhi

e ti vedo mio poeta.

Nella stanza vuota

piena solo dei tuoi sogni.

Fuori la vita s’è fermata

e la tua fantasia cerca

di volare, ma tu la fai

prigioniera in quei fogli

e come abile sarto

ne ritagli emozioni

e in un susseguire

di parole una, ad una

le scegli,le più belle

arrivano al cuore.

Ti esalti quando scrivi

la tua non è fatica

nasce dall’anima 

ed è subito amore.

Quell’amore malinconico

che cerca la solitudine

per non soffrire

ma sei il primo a gioire 

delle tue stesse rime

perché chi divide il tuo spazio

è solo lui...L’amore.

Mirella Narducci

Published in Poesia
Sabato, 15 Dicembre 2018 11:55

Capitale

Una donna
Piange nel frastuono della città eterna
Sembra un fagotto adagiato
Il volto chino sul sudicio sagrato
bagnato di pioggia e lacrime
Nell' indifferenza di una giornata qualunque
Uomini e donne si affrettano al passaggio
Tra lo scorrere del tempo di una vita tutta uguale la ferocia della miseria dichiarata
Nel cesto vuoto di offerte c è solo una mosca affogata
La donna piange e fa la cantilena
Come un carillon inceppato
In cerca di una pietà non concessa ma solamente annunciata
Piange lacrime di acro sapore
Come la mosca morta ammazzata
nell' indifferenza di una giornata qualunque
In cerca di cibo e miseria

Published in Poesia
Martedì, 11 Dicembre 2018 18:35

Castelli di sabbia

Castello di sabbia

splendi al sole

senza mura indifeso

sulla bionda spiaggia.

Published in Poesia
Lunedì, 03 Dicembre 2018 09:15

Principessa o maschiaccio

Il mio essere selvaggia

un imperdonabile disastro: Io.

Published in Poesia
Martedì, 04 Dicembre 2018 10:19

Inafferabile (30 giugno 1985)

Mia madre era una donna particolare
a volte
la sentivo
Inafferrabile
spesso
la sentivo
distante
immersa nei suoi pensieri piu' profondi
erano luoghi privati del suo essere
dove a nessuno
era permesso entrare

Published in Poesia
Domenica, 02 Dicembre 2018 12:21

Vorrei le stelle

Vorrei possedere le stelle

raccoglierle una ad una

come fossero fiori

e portarle con me.

Published in Poesia

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

Poesia

Verso l'eternità

Prigionieri nei limiti del tempo  accettiamo la vita  con l’angoscia  che tutto è temporale  non eterno. 

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

unnamed.png

Speech Art

Quattro voci per una Biennale. Speciale Speech Art Venezia 2019

In occasione dell’ultimo week end di apertura della 58ma Esposizione Internazionale d’Arte – la Biennale di Venezia, ci poniamo alcune domande tentando una veloce analisi del progetto curatoriale di Ralph...

   Federica La Paglia   - avatar Federica La Paglia

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Opinioni

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contr…

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contrastare il Covid-19

Nei laboratori arrivano nuovi strumenti per il controllo e il monitoraggio del Coronavirus 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

L’estinzione della specie (con un pizzico di ottimismo)

L’estinzione della specie (con un pizzico di ottimismo)

“Ma forse sono io che faccio parte di una razza, in estinzione.” (G. Gaber) 

Alessio Pracanica - avatar Alessio Pracanica

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]