Cinema & Teatro

Robot e droni, intelligenze artificiali e animaloni, Internet, terrorismo fantascienza sono i protagonisti della sesta edizione del Trevignano FilmFest. 

ROMA - Richard Gere è l’antidivo. In pubblico è lontanissimo da qualsiasi eccesso, vezzo ed esternazione bizzarra. Lo abbiamo incontrato dopo la proiezione de “L’incredibile vita di Norman” nella sala del cinema Quattro Fontane a Roma.

ROMA - Norman è un film anomalo. Non è fantastico, né una favola. Si potrebbe considerare una parabola biblica moderna e attuale. Ci sono diversi livelli di lettura. Il primo, più immediato, si trova nella piacevolezza della narrazione e nelle scene comiche perfettamente costruite, merito del grande lavoro di Gere sul personaggio. Perché scene comiche? Perché Norman è un buono, un bambino che cerca di comportarsi da adulto seguendo percorsi ingenui in un mondo, quello della politica e degli affari, popolato da squali. Norman crea storie, ha una fantasia sconfinata cui finisce per credere anche lui.

In Bulgaria un ferroviere solo e balbuziente, ligio al suo lavoro e di animo candido, trova inaspettatamente tra le rotaie un mucchio di banconote di misteriosa provenienza e decide di consegnarle alla polizia.

VENEZIA - IL 29 agosto una serata per festeggiare i vincitori della VI edizione di Bookciak, Azione!, il premio dedicato all’intreccio tra cinema e letteratura, che quest’anno si arricchisce di una nuova sezione dedicata alla memoria, Memory Ciak, realizzata in collaborazione con LiberEtà, casa editrice e rivista dello Spi-CGIL.

Alla vigilia della 31esima edizione, il direttore artistico del festival, Eugenio Guarducci, svela gli ingredienti di un menù variegato, che fonde opere d’esordio, temi profondamente attuali e spettacoli irriverenti ed originali 

Si lavora incessantemente sul set del 3° film di Sergio Stivaletti: "Rabbia Furiosa", un film liberamente tratto dalla storia del "Canaro", uno dei fatti di cronaca nera degli anni 80, che i romani e non solo ben ricordano.

Cerca nel sito

300X300.jpg

Opinioni

Il quarto livello delle mafie

Dopo il  fallito attentato dell’ Addaura del 21 giugno 1989, Giovanni Falcone affermò testualmente: "Ci troviamo di fronte a menti raffinatissime che tentano di orientare certe azioni della mafia. Esistono...

Vincenzo Musacchio - avatar Vincenzo Musacchio

Negli “Esercizi di memoria” scopriamo chi ispirò Montalbano a Camilleri e molto …

Pirandello era fascista o antifascista? Dipende dai punti di vista.  Quando, nel dicembre 1936 morì nella sua casa romana, le ceneri vennero raccolte in un’anfora greca e depositata al cimitero...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 393 5048930 Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma P.IVA e C.F. 12082801007 tel 06.83800205 - fax 06.83800208