Sabato, 12 Maggio 2012 09:44

Sngci – Nastro d’argento dell’anno ai Taviani, il 4 giugno le cinquine

Scritto da
I fratelli Taviani I fratelli Taviani

ROMA - Va a Cesare deve morire il “Nastro d’Argento dell’anno” 2012.

Il Direttivo dei Giornalisti Cinematografici, che lo ha comunicato ai registi e alla produzione già nelle scorse settimane, lo rende noto oggi ufficializzando le date dei della prossima 66.ma edizione dei Nastri: a Roma il 4 Giugno prossimo, lunedì, nella prestigiosa sede dell’Accademia di Francia a Villa Medici per l’annuncio ufficiale delle “cinquine” dei candidati e a Taormina, sabato 30 Giugno, come di consueto con ripresa televisiva, dal Teatro Antico che ospiterà ancora una volta , come tradizione, i vincitori dell’anno nella “Notte delle Stelle”.

Con Paolo e Vittorio Taviani riceveranno a Roma il Nastro dell’anno per Cesare deve morire la produttrice Grazia Volpi e l’autore del montaggio Roberto Perpignani. Una targa speciale andrà simbolicamente all’intero cast del film: un’operazione secondo il Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani, “preziosa per la sua originalità”.

Ma soprattutto “un’autentica lezione di civiltà, di speranza, di coraggio per un cinema che in Italia raramente ormai riesce a osare anche sperimentando nuovi percorsi”.

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

Poesia

Verso l'eternità

Prigionieri nei limiti del tempo  accettiamo la vita  con l’angoscia  che tutto è temporale  non eterno. 

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

unnamed.png

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contr…

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contrastare il Covid-19

Nei laboratori arrivano nuovi strumenti per il controllo e il monitoraggio del Coronavirus 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

L’estinzione della specie (con un pizzico di ottimismo)

L’estinzione della specie (con un pizzico di ottimismo)

“Ma forse sono io che faccio parte di una razza, in estinzione.” (G. Gaber) 

Alessio Pracanica - avatar Alessio Pracanica

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]