Sabato, 08 Dicembre 2012 13:31

Teatro Sistina. Al via la tournée di May fair lady

Scritto da

ROMA - Al teatro Sistina di Roma da martedì 11  dicembre lo spettacolo del “Pigmalione” di G.B: Shaw  con Vittoria Belvedere e Luca Ward.

E’ uno dei classici più amati della storia del musical e racconta la favola di una  povera e ignorante fioraia che si trasforma in principessa grazie all’ostinazione del professore di fonetica Henry Higgins che ha scommesso con un amico di farla diventare nel giro di sei mesi una vera lady.E’ uno spettacolo che piace perché sotto la forma dell'intrattenimento musicale affronta temi attuali come il riscatto sociale  attraverso la cultura.

Entusiasta Vittoria Belvedere “è un vero onore per me  interpretare questo ruolo. E’ un musical eterno, è come la storia di Cenerentola, fra mille anni forse continueranno a metterlo in scena….Sognare è gratis e questa storia è il sogno di tutte le donne”
Per il Pigmalione Luca Ward “Questo musical è molto attuale e potrebbe essere tranquillamente adattato ai nostri tempi perché mette in evidenza il divario tra ricchi e poveri, sempre più drammatico. E poi perché tratta temi come l’impoverimento del linguaggio, dell’educazione e della cultura”.

“Il musical “My fair Lady” deve la propria immortalità a se stesso. A ciò che racconta., a come lo traduce in emozioni, ai sorrisi che fa scaturire, all’universalità del suo linguaggio musicale – spiega Massimo Romeo Piparo, regista dello spettacolo – Eliza Doolittle è un po’ Cenerentola, un po’ Pretty Woman, Mary Poppins, un po’ Bella e un po’ Bestia. E’ l’archetipo del riscatto, della rivincita, dell’affermazione, della trasformazione e così incarna il desiderio e il sogno di tutto l’universo femminile che simpaticamente partecipa sin dal primo momento alla sua avventura”.
Nel cast, oltre Vittoria Belvedere e Luca Ward vi sono attori del calibro di Aldo Ralli, nel ruolo del cinico Alfred Doolittle, Enrico Baroni nelle vesti del Colonnello Pickering. La direzione musicale è di Emanuele Friello. Le coreografie sono di Roberto Croce, le scenografie di Aldo Di Lorenzo. Dopo Roma Il musical  toccherà le principali città italiane fino a marzo.
                
                                 

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

Poesia

Mamma è tante cose

Cos’è una mamma?  Per chi non l’ha avuta è una stella. 

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

unnamed.png

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Il museo Bernabò Brea di Lipari, uno dei più ricchi e meno conosciuti musei de…

Il museo Bernabò Brea di Lipari, uno dei più ricchi e meno conosciuti musei del Mediterraneo. Foto

In molte persone, la parola Eolie evoca istintivamente immagini di mare azzurro e spiagge incontaminate. Pochi, tra le migliaia di turisti che arrivano ogni anno, conoscono il museo di Lipari...

Alessio Pracanica - avatar Alessio Pracanica

La bellezza ci salverà, scientificamente provato

La bellezza ci salverà, scientificamente provato

Studi scientifici dimostrano l’importanza delle arti per il benessere psico-fisico  

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]