Mercoledì, 25 Settembre 2013 15:30

Teatro Ghione. “Gl’Innamorati” di Goldoni. Recensione

Scritto da

ROMA - I giochi tortuosi, i litigi deliranti e le strazianti sofferenze del cuore. I veri protagonisti de “Gl’innamorati” di Carlo Goldoni in scena al Teatro Ghione di Roma sono le schermaglie amorose e quei sentimenti così irrazionali da dividere in tre parti l’anima delle loro vittime.

È quello che succede ai protagonisti del classico settecentesco, Eugenia e Fulgenzio, che nell’adattamento di Pino Quartullo si triplicano incarando diverse personalità: sentimentale, gelosa, razionale. Gli accesi litigi a due diventano così piccole guerre a sei, a cui si aggiungono, oltre alle tre Eugenie e ai tre Fulgenzi rigorosamente vestiti uguali, una sorella premurosa e un amico preoccupato, uno zio megalomane e spiantato, un avido pretendente, la cognata rivale, e tre servitori. Un affollato quadro familiare che finisce per complicare le cose fino all’inevitabile lieto fine. L’opera venne scritta Goldoni nel 1749, dopo essere stato ospite a Roma da amici che gli ispirarono i personaggi della commedia: un buffo signore, ambiziosissimo e amante della cucina con una figlia sempre in guerra con il suo innamorato.

 

Gl’Innamorati è un progetto realizzato dalla compagnia I Commediomani, nuova formazione di artisti poco più che ventenni, in collaborazione con il Teatro dell’Opera di Roma che presta i costumi di scena. La regia, efficace, non riesce però a compensare la debolezza di alcuni tra i giovani interpreti, troppo inesperti forse per essere considerati attori professionisti. Da segnalare invece l’orchestra dal vivo formata tutta da ragazze che esegue musiche originali e di repertorio settecentesco. 

 

 

Gl’Innamorati di Carlo Goldoni

al 24 al 28 Settembre

ore 21 (domenica ore 17, lunedì riposo)

Teatro Ghione, Via Delle Fornaci, 37 - Roma

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

Poesia

Per Aspera ad Astra

PER  ASPERA  AD  ASTRA Uomini di poca fede  deboli vi perdete  nel vostro cammino…  Niente è uguale  ogni paesaggio  ha la sua bellezza.  Mettete da parte la tristezza  la vita è fonte di gioia  per l’uomo stanco  tutte le fonti...

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Coronavirus, prove tecniche di estinzione?

Coronavirus, prove tecniche di estinzione?

Più volte, nel corso della storia, l’umanità ha temuto per la propria sopravvivenza. Il grido “E’ la fine del mondo” è risuonato ogni volta che eventi inspiegabili hanno sorpreso i...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Coronavirus. ArpaLazio e L’Università di Tor Vergata sperimentano un metodo d…

Coronavirus. ArpaLazio e L’Università di Tor Vergata sperimentano un metodo di prova per valutare l’efficacia delle mascherine chirurgiche

Dai laboratori la sperimentazione di un metodo di prova per valutare in maniera fisica l’efficacia e contrastare l’emergenza 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]