Venerdì, 12 Dicembre 2014 00:00

“Mommy”. Inferno e cordoni ombelicali. Recensione. Trailer

Scritto da

ROMA - Presentato in concorso alla 67ª edizione del Festival di Cannes, dove ha vinto il Gran Premio della giuria, “Mommy” narra di Diane,  madre separata,  quarantaseienne ancora piacente e dal look aggressivo, con scarse capacità di autocontrollo per gestire la propria vita.

Diane ha un figlio adolescente come lei difficile, ma ad un livello ben più grave e patologico. La seria malattia mentale del ragazzo lo rende  pericoloso, preda  di una violenza incontrollabile che lo fa entrare ed uscire dagli istituti. Nella loro vita, segnata da ristrettezze economiche e slanci d’amore che alleviano la fatica del quotidiano, si inserisce inaspettatamente la nuova vicina:  Kyle, una donna disturbata psicologicamente, remissiva e balbuziente,  che nei due sembra trovare inspiegabili risorse le quali, mentre soccorre madre e figlio, danno un senso alla sua esistenza. Il terzetto affiatato tira avanti tra difficoltà e momenti di grande sentimento e giunge a una quasi normalità, finché…

Xavier Dolan, il regista, riducendo la visibilità dello schermo racconta l’atmosfera claustrofobica del terzetto, dove ogni personaggio è inquadrato in primo piano, come dominasse la scena in solitudine, cosa che limita ai nostri occhi il loro perimetro d’azione: in altre parole, l’ infelicità che li avvolge è una gabbia. Ciascuno é incapace di quell’equilibro che occorre per essere d’aiuto all’altro, eppure ciascuno prova per l’altro un sentimento disperato. La scena del karaoke, nella quale il figlio, cantando in italiano, dedica alla madre “Vivo per lei”, è commovente. Un film sul cordone ombelicale che lega madri e figli e che, a volte, li può condannare a un reciproco inferno

  • DATA USCITA: 04 dicembre 2014
  • GENERE: Drammatico
  • ANNO: 2014
  • REGIA: Xavier Dolan
  • SCENEGGIATURA: Xavier Dolan
  • ATTORI: Anne Dorval, Antoine-Olivier Pilon, Suzanne Clément
  • FOTOGRAFIA: André Turpin
  • MONTAGGIO: Xavier Dolan
  • PRODUZIONE: Nancy Grant
  • DISTRIBUZIONE: Good Films
  • PAESE: Canada, Francia
  • DURATA: 140 Min

Mommy - Trailer

 

 

Bruna Alasia

Giornalista e scrittrice

Correlati

Cerca nel sito

Poesia

Ragazza di vita

Bellissima...  abitava nel suo corpo puro ma in egual tempo ingombrante nella sua sensuale pienezza. 

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

300X300-MICHELANGELO - artemagazine.jpg

LAB.jpg

ITC.jpg

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Storie di ordinaria follia da emergenza coronavirus

Storie di ordinaria follia da emergenza coronavirus

Colta al volo nella fila davanti alla posta: “Mio marito non vuole andare al compleanno dei nipotini perché – dice- per soffiare sulle candeline i bambini senza mascherina spargono il...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Con la pandemia il laboratorio gioca un ruolo fondamentale per la nostra sicure…

Con la pandemia il laboratorio gioca un ruolo fondamentale  per la nostra sicurezza

Nell’era pandemica che stiamo vivendo i laboratori scientifici (laboratori di prova e medici in particolare), si sono rivelati un riferimento fondamentale per mettere in campo nuove soluzioni per individuare, diagnosticare...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Sport

Lazio e Roma protagoniste in Europa: che stagione può essere?

Lazio e Roma protagoniste in Europa: che stagione può essere?

Lazio e Roma stanno dimostrando di poter essere grandi protagoniste sia in Italia che in Europa.

Redazione - avatar Redazione

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]