Venerdì, 15 Maggio 2015 11:44

Cannes 68. Arriva il film su Califano rifiutato da Roma

Scritto da

CANNES – Il 19 maggio al festival di Cannes, dopo la discussa esclusione dal Festival del Cinema di Roma, che fece a suo tempo inscenare al cast e ai suoi fan una manifestazione di protesta, la Francia accoglie  NON ESCLUDO IL RITORNO, il film su Franco Califano, ideato, scritto, diretto e anche interpretato da Stefano Calvagna, che approderà al marche’ du film del Festival di Cannes il prossimo 19 maggio 2015.

Nello stesso luogo nel quale  l’anno scorso fu proiettato e presentato “I mercenari” del mitico Sylvester Stallone, ci sarà a Cannes, Stefano Calvagna col suo film e col cast al completo, del quale fanno parte Enzo Salvi, Nadia Rinaldi, Danilo Brugia, Roberta Scardola, Andrea De Rosa, Franco Oppini, Saverio Vallone, lo stesso Calvagna e nel ruolo di Franco Califano l’attore Gianfranco Butinar. 

Calvagna disse che  quello che intendeva raccontare era la cosiddetta ‘terza vita' del Maestro Califano: considerando la prima quella in cui egli conobbe il successo, la seconda quella in cui lo vide sgretolarsi, la terza quella in cui lui provò con tutto se stesso a tornare in gioco, sfidando tutto e tutti. Proprio in questo periodo, spiegò il regista,  Califano venne colto da una malattia che gli impedì di tornare a vivere. “Incredibile – commentò Stefano Calvagna -  come abbia vissuto questa situazione , se gli chiedevano come stava, lui rispondeva: ‘Bene, solo un po' di raffreddore '… ".

Stefano Calvagna ha realizzato un film a bassissimo costo e senza major alle spalle. Opera che la stampa italiana ha definito ruspante e un po’ trash ma, forse proprio per questo,  un ritratto straordinariamente somigliante a Califano. Biografica testimonianza di un folklore nostrano che ha fatto breccia nel cuore dei raffinati francesi?

Bruna Alasia

Giornalista e scrittrice

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

Poesia

Verso l'eternità

Prigionieri nei limiti del tempo  accettiamo la vita  con l’angoscia  che tutto è temporale  non eterno. 

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

unnamed.png

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

L’estinzione della specie (con un pizzico di ottimismo)

L’estinzione della specie (con un pizzico di ottimismo)

“Ma forse sono io che faccio parte di una razza, in estinzione.” (G. Gaber) 

Alessio Pracanica - avatar Alessio Pracanica

Rinnovamento scientifico: il binomio sicurezza e sostenibilità

Rinnovamento scientifico: il binomio sicurezza e sostenibilità

Laboratori scientifici in prima linea, l’importanza della ricerca e dello sviluppo 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]