Martedì, 04 Agosto 2015 11:31

Teatro Villa Pamphilj. “Serata Spellbound”: grande successo per la conclusione del Festival “Invito alla Danza”

Scritto da

ROMA – Si è chiusa ieri, presso il Teatro Villa Pamphilj, la XV Edizione della Rassegna Internazionale “Invito alla Danza” con la “Serata Spellbound”, affidata alla Compagnia del geniale coreografo romano Mauro Astolfi.

Lo spettacolo ha proposto tre brani che hanno evidenziato al meglio la versatilità e la creatività dell’autore, in grado di esaltare magistralmente il talento di tutti i ballerini dello Spellbound Contemporary Ballet, ognuno con le proprie peculiarità.

Il primo pezzo, intitolato “Small Crime”, è un passo a due che racconta la profondità del rapporto di coppia, in una continua alternanza tra ostilità e complicità. I corpi degli interpreti non danzano quasi mai all’unisono, eppure procedono come in simbiosi, diffidenti e fiduciosi nello stesso tempo, ammaliando il pubblico non solo grazie alla tecnica eccellente, ma soprattutto per la toccante interpretazione. Il secondo brano, dal titolo “She is on the ground”, dà spazio all’ironia e all’umorismo, analizzando ancora una volta le dinamiche di coppia con una visione più corale che rallegra e fa sorridere non senza un pizzico di sarcasmo, sottolineando tutta la fatica che spesso devono fare gli uomini per conquistare il cuore delle donne. Gli interpreti scendono dal palco fino in platea, giocando col pubblico che, divertito, risponde, diventando parte integrante dello spettacolo. Il terzo pezzo, “Dare”, è l’apoteosi dell’estro di Astolfi che, con questo brano, lascia letteralmente gli spettatori senza fiato, celebrando i primi venti anni di attività della Compagnia. Questa creazione, una novità assoluta della stagione, è la seconda parte di uno spettacolo che ha debuttato lo scorso anno. I ballerini sono sul palco assieme a degli scatoloni da trasloco che talvolta li proteggono, talaltra li schiacciano, rappresentando una commovente metafora della complessa vita moderna. Le scatole diventano un’estensione degli artisti stessi,  alla ricerca di un equilibrio tra la scena e il loro spazio interiore.   

Dopo la chiusura dell’edizione estiva di questo Festival, molto apprezzato dal pubblico, non ci resta che attendere con trepidazione le nuove proposte in programma per il prossimo autunno.

SPETTACOLO: “SERATA SPELLBOUND”

COMPAGNIA: SPELLBOUND CONTEMPORARY BALLET

COREOGRAFIA: MAURO ASTOLFI

ASSISTENTE ALLA COREOGRAFIA: ADRIANA DE SANTIS

MUSICA: AUTORI VARI

LUCI: MARCO POLICASTRO

INTERPRETI: MARIA COSSU, ALESSANDRA CHIRULLI, ERIKA ZILLI, MARILUNA RE, YADIRA RODRIGUEZ FERNANDEZ, VIOLETA WULFF MENA, MARIO LATERZA, GIOVANNI LA ROCCA, FABIO CAVALLO, COSMO SANCILIO, CLAUDIA MEZZOLLA

www.spellbounddance.com

MANIFESTAZIONE: INVITO ALLA DANZA, XXV EDIZIONE

DATE: dal 16 luglio al 3 agosto – PROSSIMI SPETTACOLI IN AUTUNNO

PRESSO: Teatro Villa Pamphilj – Via S. Pancrazio, 10 (Monteverde Vecchio)

DIREZIONE ARTISTICA: Marina Michetti

UFFICIO STAMPA: Elisabetta Castiglioni

INFO E PRENOTAZIONI: 06.39738323 - 348.7029364 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - www.invitoalladanza.it

Alessandra Rinaldi

Giornalista, blogger e scrittrice

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Poesia

Non è semplice farsi amare

Mi perdo in questo parlare di voci insolenti di me che sono il loro ultimo pensiero.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Un mondo scomparso

Contadini un mondo scomparso. I “contadini che siamo stati.”

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Venezia 2019. Un libro su “I Cannibali”, un premio e un buon bicchiere di vino

Le donne del vino, UNIROMA3 e il Centro Studi di Psicologia dell'Arte e Psicoterapie Espressive per il Premio Gregorio Napoli 

Paola Dei -  Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI - avatar Paola Dei - Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI

Venezia 76. Pre-apertura con Ecstasy e il primo nudo integrale

VENEZIA - Correva l’anno 1932, il cinema si stava affermando alla grande, le platee si allargavano a vista, ma non era tutto rose e fiori. Non mancavano i problemi: gli...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]