Sabato, 26 Settembre 2015 11:54

“Io e lei”. L’amore è un fiore complesso . Recensione. Trailer

Scritto da

ROMA - Federica è un’ architetta, ben organizzata, con uno splendido rapporto con il suo ex marito, che ha sposato una ragazza molto più giovane.  Marina è un’ ex attrice, che aperto da qualche anno un take away di cibo salutare: scelta molto di moda.

Le due donne, così diverse tra di loro, hanno in comune l’ amore: vivono da cinque anni assieme, ma mentre Marina è conscia dei suoi sentimenti, Federica, così razionale, sembra ancora vergognarsi della propria sessualità, tanto da dichiararsi ‘non lesbica’.

La freddezza e la distanza che Federica tiene, nei confronti della compagna, la porteranno a seguire un percorso alla scoperta dei propri sentimenti, messi in discussione da un fantasma del passato. Tra battute in presa diretta dalla vita di tutti i giorni e situazioni reali, il film scorre, strappando una risata e a volte un sorriso amaro, perché nessuna relazione è mai tutta rose e fiori.

In uscita nei cinema dal 1 Ottobre 2015

CAST TECNICO: 

Regia: Maria Sole Tognazzi

Soggetto e sceneggiatura: Ivan Cotroneo, Francesca Marciano, Maria Sole Tognazzi

Fotografia: Arnaldo Catinari

Prodotto da: Nicola Giuliano, Francesco Cima, Carlotta Calori, Andrea Occhipinti

Una produzione: INDIGO FILM e LUCKY RED con RAI CINEMA

CAST ARTISTICO:

Margherita Buy: Federica Salvini

Sabrina Ferilli: Marina Baldi

Fausto Maria Sciarappa: Marco

Alessia Barella: Camilla

Domenico Dielle: Bernardo

Antonio Zavattieri: Carlo

Anna Bellato: Anna

Massimiliano Gallo: Stefano

Ennio Fantastihini: Sergio

Io e lei - Trailer

 

Correlati

Cerca nel sito

300X300.jpg

Opinioni

Non solo coaching: da dove nascono le nostre scelte?

Come scegliamo? Una domanda semplice, ma la risposta come sarà? Altrettanto semplice?

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

La pensione statale forse è moribonda ed anche la regola del 4 per cento non sta…

La previdenza pubblica, la pensione statale, il celebre primo pilastro della previdenza individuale, minaccia sempre più di crollare, non tanto per un fallimento del nostro Paese quanto per la spinta...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077