Mercoledì, 02 Marzo 2016 20:05

Napoli. Teatro Palapartenope dona 400 biglietti ai ragazzi delle case famiglia

Scritto da

NAPOLI - In occasione del musical della Compagnia della Rancia “Grease” in programma il 9 Marzo alle 21.00, il Teatro Palapartenope, darà l’opportunità di assistere gratuitamente alla replica del musical a 400 bimbi e ragazzi dai 10 ai 17 anni ospitati presso case famiglia, o che frequentano il Servizio Educativa Territoriale del Comune di Napoli. Tra i ragazzi ci saranno anche minori stranieri fuggiti da territori lontani ormai dilaniati dalle guerre, da gravi crisi politiche e da sistemi economici in regime di povertà(Senegal, Nigeria, Pakistan, Somalia, Egitto, Gambia, Ucraina, Marocco, Bangladesh, Romania e Repubblica Domenicana).

Un Sorriso per te, iniziativa nata al Teatro Palapartenope e fortemente voluta dal suo Patron Gennaro Manna, vede il patrocinio del Comune di Napoli, e la collaborazione dell’Assessorato al Welfare del Comune di Napoli e del Servizio Politiche per l’infanzia e l’adolescenza del Comune di Napoli. Inoltre i 400 giovani ospiti saranno omaggiati con dei dolci cadeaux offerti dall’azienda Confetti Maxtris - Prisco Italiana confetti.

In un periodo in cui la non crescita economica e l'elevato debito pubblico portano i governi a tagliare le spese, il ruolo della filantropia è di grande importanza. Il Teatro Palapartenope, è una struttura di comprovata esperienza dalla mentalità innovativa che cerca di applicare al meglio la beneficenza. Siamo volti ad utilizzare al meglio gli strumenti digitali e non solo, al fine di coinvolgere il maggior numero di persone possibili.

 “Un sorriso per te” vuole non solo sensibilizzare l’opinione pubblica verso chi è meno fortunato, ma ha a cuore soprattutto il futuro di questi bambini e ragazzi che troppo spesso pagano per gli errori degli adulti. Offrire due ore di svago ai ragazzi delle Case famiglia e del Servizio Educativa Territoriale, vuol dire per noi offrirgli una serata diversa dal solito, che li porterà a scoprire la magia di una spettacolo fatto non solo di lustrini ma di duro lavoro da parte di tutto il cast, dello staff tecnico e dell’organizzazione. Poter assistere allo spettacolo permetterà ai ragazzi di sentirsi integrati nel tessuto sociale e di essere parte di una comunità più ampia. Il teatro è l’ultimo rito dei popoli ed è l’evento per eccellenza in cui avviene lo scambio culturale, è una “piazza” in cui si ascolta il narratore e ci si lascia trasportare dalle emozioni e dalla fantasia. Crediamo che l’integrazione tra sistemi giudiziario, sanitario, sociale e culturale rappresenti un eccellente strumento di ausilio per gli operatori e per la comunità al fine di realizzare progetti che abbiano come obiettivo primario la tutela dei ragazzi in difficoltà.

Ѐ la prima volta che accade, che un teatro metta a disposizione un numero così elevato di biglietti permettendo a così tanti ragazzi di assistere ad uno spettacolo di una grande compagnia teatrale come quella di Compagnia della Rancia. Ci auguriamo che la nostra iniziativa inneschi una reazione a catena, coinvolgendo anche le altre strutture presenti sul territorio. 

GREASE  9 MARZO 2016 ore 21

TEATRO PALAPARTENOPE Via Corrado Barbagallo 115 -  Napoli

INFO: 081. 5700008 www.palapartenope.it

Foto di Lorenzo Ceva Valla

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Poesia

Terra poesia dei sensi

Ogni angolo di terra è poesia per gli occhi.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

El Mimo

Mimo la protesta colorata di sogni di riscossa

Susi Ciolella - avatar Susi Ciolella

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Feltrinelli.“Gli inganni di Pandora” di Eva Cantarella. Recensione

L’origine delle discriminazioni di genere nella Grecia antica.

Alessandra Rinaldi - avatar Alessandra Rinaldi

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]