Mercoledì, 06 Dicembre 2017 16:20

Teatro Tirso. “Cocktail di Scambi”, una commedia di Salvatore Sciré

Scritto da

Torna dal 13 al 17 dicembre 2017 una rappresentazione satirica molto apprezzata dal pubblico romano.

 

ROMA – Salvatore Sciré, giornalista e fotografo - ha collaborato con Viaggi di Repubblica, Panorama, Playboy, Firma, Anna etc. - da una ventina di anni si è dedicato con successo al teatro, inizialmente come commediografo, poi come regista. Al suo attivo ha una ventina di commedie ironiche e brillanti, nelle quali fonde comicità e messaggio al pubblico. Pur prediligendo la vena umoristica, Sciré si è fatto apprezzare anche per monologhi e corti teatrali ricchi di pathos e drammaticità.

In “Cocktail di Scambi”, Salvatore Scirè prende spunto con grande fantasia da un gatto capriccioso, che si diverte a saltare fra due terrazzini attigui, in uno dei quali vive un onorevole in carriera, con tanto di portaborse, amanti e moglie gelosa. Situazione che per l’autore diventa occasione di una satira impietosa e realistica sui nostri usi, costumi e malcostumi. Sciré non risparmia nessuno o quasi; compare ad esempio, quale maschera ricorrente, la “figura del raccomandato”. Il finale e i suoi molteplici colpi di scena stupiscono il pubblico. “Cocktail di Scambi” ci fa ridere e riflettere. 

Nel cast spiccano i nomi di Simona D’Angelo e Vasco Montez che interpretano la vicina di casa Elvira Pellecchia e l’onorevole Manlio Zucchelli. (Simona d’Angelo, bravissima figlia d’arte ha al suo attivo diverse stagioni al Puff con Lando Fiorini e svariati lavori teatrali, anche con il padre Gianfranco D’Angelo). 

Accanto a loro sul palco del Tirso possiamo apprezzare una brava e convincente Antonella Arduini nel ruolo di Orsola la portaborse, Massimo Folgori, elegante e perfetto nella parte di Ascanio, altro portaborse, Martina Menichini, brillante e spigliata nella veste dell’affascinante Pilar, il poliedrico Gianpiero Cricchio, ovvero il raccomandato di turno, Valeria Palmacci, ovvero la vivace e colorita moglie Ilaria, spigliato e camaleontico Adolfo Bianchi Whites, nella parte di Omar, con un cameo di Mario Sapia, nei panni dell’Amministratore di condominio.

“Cocktail di Scambi” è andata in scena, accolta con grande favore di critica e di pubblico, nel 2013 al Teatro Testaccio e in seguito al Teatro dei Satiri. Ritorna ora al Teatro Tirso de Molina in un nuovo allestimento. 

TEATRO TIRSO DE MOLINA 

Via Tirso 89 - Roma 

Info: tel. 06.8411827          

Dal 13 al 17 dicembre 2017

www.teatrotirsodemolina.it

Orari dello spettacolo

Mercoledì

Giovedì

Venerdì

Sabato

Inizio ore 21.00

Domenica

Inizio ore 17.30

Prezzi

Mercoledì Giovedì:

Intero 15,00 € - Ridotto 13

Venerdì Sabato Domenica

Intero 18,00 € - Ridotto 15

Bruna Alasia

Giornalista e scrittrice

Correlati

labo.jpg

Cerca nel sito

IMG_4883.jpg

Poesia

Donne nell'Universo

Donne la cui vita pesa il doppio.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Compagni

La parola data  sguardo che è marea Braccia che intrecciano ideali Tessere raccolti di lana Canti che narrano audacia Mistura di umanità legamenti di rivoluzione Susi Ciolella

Susi Ciolella - avatar Susi Ciolella

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Leggere i dati dell’economia. Come si interpretano i dati su fatturato e ordinat…

Sono stati resi noti i dati Istat sull’andamento del fatturato e degli ordinativi dell’industria. Cosa significano questi dati? Come si leggono e come si interpretano?

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Nel 2100 è previsto che il 40% degli abitanti della terra sia africano

Nel 2040 l’Africa sarà la più grande forza lavoro giovanile. In Africa vive il 17% della popolazione del nostro Pianeta con solo il 3% del PIL totale, mentre nella parte...

Luigi Campanella - avatar Luigi Campanella

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077