Giovedì, 28 Dicembre 2017 10:13

Teatro Quirino. “Filumena Marturano” dal 2 al 7 gennaio

Scritto da

ROMA - Filumena Marturano – una della commedie italiane del dopoguerra più conosciute e rappresentate all’estero – ha un ruolo centrale nella produzione di Eduardo De Filippo, collocandosi tra i primi testi di quella “Cantata dei giorni dispari” che, a partire da “Napoli milionaria!”, raccoglie le opere più complesse e problematiche in cui si riversano i drammi, le ansie e le speranze di un Paese e di un popolo sconvolti dalla guerra.

Questa edizione di Filumena Marturano è stata definita  “lo spettacolo dell'anno”. “Finalmente vediamo Eduardo interpretato e messo in scena in totale autonomia espressiva, senza imitazioni del grande autore-attore. “Una straordinaria Mariangela D’Abbraccio…. Geppy Gleijeses in stato di grazia”. A ogni replica si registrano puntualmente 15 minuti di applausi e autentiche standing ovation. I teatri esauriti ovunque. “La regista Liliana Cavani offre una indimenticabile prova al suo debutto nella prosa, dialogando magicamente con Eduardo”. A Geppy Gleijeses è stato assegnato il premio Flaiano come migliore interprete della stagione 2016/2017 e alla regista Liliana Cavani il premio Persefone 2017.

Teatro Quirino di Roma

2.7 gennaio

Gitiesse Artisti Riuniti

in coproduzione con “Spoleto 59”

MARIANGELA D’ABBRACCIO   GEPPY GLEIJESES

FILUMENA MARTURANO

di Eduardo De Filippo

con Nunzia Schiano   Mimmo Mignemi
e con Fabio Pappacena    Ylenia Oliviero   Elisabetta Mirra
Agostino Pannone   Gregorio Maria De Paola   Adriano Falivene  
scene e costumi Raimonda Gaetani
musiche Teho Teardo
luci Gigi Ascione

assistente alla regia Marina Bianchi

regia LILIANA CAVANI

2.7 gennaio

Gitiesse Artisti Riuniti

Correlati

labo.jpg

Cerca nel sito

Opinioni

Il corpo parla e può anche tradirci

Dal fondo della piazza non era possibile vedere bene la faccia di Mussolini affacciato al balcone di piazza Venezia durante le adunate oceaniche organizzate dal regime. Ma nei cinegiornali dell’epoca...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Così il cinema italiano ha raccontato l’Italia

Più di un  secolo di storia nazionale  in dodici indimenticabili  film  d’autore  Negli ultimi cento anni, il rapporto degli italiani con la politica, salvo lodevoli eccezioni come la guerra partigiana...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077