Giovedì, 11 Gennaio 2018 15:12

Teatro Parioli. “La vedova allegra” dal 16 al 21 gennaio

Scritto da

ROMA - Il Teatro Parioli da martedi 16 a domenica 21 gennaio,propone un grande classico del genere “La vedova allegra”, con la Compagnia Italiana di Operette, libretto di Victor Léon e Leo Stein,regia Flavio Trevisan,direttore musicale Maurizio Bogliolo,con Emanuela Digregorio,Victor Carlo Vitale,Claudio Pinto Kovacevic,Irene Geninatti Chiolero,Massimiliano Costantino,Vincenzo tremante,Giulia Mattarucco,Riccardo Ciabò,Nicola Vivaldi,Mattia Rosellini.

Balletto:Martina Alessandro,Silvia Di Pierro,Martina Lazzari,Giada Lucarini,Idiana Perrotta,Raffaella Siani. La Vedova Allegra, celebre operetta musicata in maniera magistrale da F. Lehar, è ambientata a Parigi, presso l'Ambasciata del Pontevedro e ha per protagonista Hanna Glavary, vedova del ricco banchiere di corte.L'ambasciatore pontevedrino, il Barone Zeta, riceve l'ordine di combinare un matrimonio tra Hanna e un compatriota per far si che la dote della ricca vedova resti nelle casse dello Stato.Il Barone Zeta, coadiuvato da Njegus segretario un po' pasticcione, tenta di risolvere la situazione, innescando però una serie di equivoci comici trascinanti che condurranno nonostante tutto ad un lieto fine.La Vedova Allegra, celebre operetta musicata in maniera magistrale da F. Lehar, è ambientata a Parigi, presso l'Ambasciata del Pontevedro e ha per protagonista Hanna Glavary, vedova del ricco banchiere di corte. L'ambasciatore pontevedrino, il Barone Zeta, riceve l'ordine di combinare un matrimonio tra Hanna e un compatriota per far si che la dote della ricca vedova resti nelle casse dello Stato. Il Barone Zeta, coadiuvato da Njegus segretario un po' pasticcione, tenta di risolvere la situazione, innescando però una serie di equivoci comici trascinanti che condurranno nonostante tutto ad un lieto fine.

biglietti: da 24 a 35 euro

Teatro Parioli Via Giosuè Borsi 20, 00197 – Roma

tel . 06 8073040

www.parioliteatro.it

TEATRO PARIOLI
STAGIONE 2017 – 2018

“Nuovi Scenari”

CAPODANNO AL TEATRO PARIOLI

Da martedi 16 a domenica 21 gennaio 2018

COMPAGNIA ITALIANA DI OPERETTE

presenta

LA VEDOVA ALLEGRA

Libretto di Victor Léon e Leo Stein

Regia Flavio Trevisan,Claudio Pinto Kovacevic,Irene Geninatti Chiolero,Massimiliano Costantino,Vincenzo tremante,Giulia Mattarucco,Riccardo Ciabò,Nicola Vivaldi,Mattia Rosellini.Balletto:Martina Alessandro,Silvia Di Pierro,Martina Lazzari,Giada Lucarini,Idiana Perrotta,Raffaella Siani.

Personaggi e Interpreti

Njegus : Victor Carlo Vitale

Hanna Glawary : Emanuela Digregorio

Barone Mirko Zeta : Claudio Pinto Kovacevic

Baronessa Valencienne: Irene Geninatti Chiolero

Conte Danilo Danilowitsch: Massimiliano Costantino

Camille De Rossillon : Vincenzo Tremante

Prascowia Bogdanowitsch: Giulia Mattarucco

Conte Bogdanowitsch : Riccardo Ciabò

Cascada : Nicola Vivaldi

St-Brioche: Mattia Rosellini

 

Correlati

labo.jpg

Cerca nel sito

300x300.gif

300x300_canaletto_2.jpg

 

 

300x300.gif

L'angolo dei classici

Cinema: “Interstellar”, l’amore oltre il tempo e lo spazio

Il film di Christopher Nolan è uno dei classici della fantascienza per l’accuratezza degli effetti speciali, la descrizione di tematiche complesse sui buchi neri e per l’aspetto emotivo della storia

Alessandro Ceccarelli - avatar Alessandro Ceccarelli

Opinioni

Un’ora d’aria, anzi di Musica. Il lavoro dei grandi compositori entra in carcere…

Il Coro Gesualdo a Rebibbia: “l’uomo non nasce “stonato” va semplicemente “ri-accordato”, affrancato e confortato” Sono le ore dieci e trenta di un venerdì qualsiasi e alla Casa di Reclusione di...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

Non solo coaching: siamo ciò che impariamo?

Durante il percorso della vita accumuliamo esperienze, che vanno a riempire le pagine della nostra conoscenza. Fin dalla nascita, ma anche nel grembo materno, inizia il nostro percorso, che ci...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077