Martedì, 06 Febbraio 2018 13:23

Teatro Eliseo, Vincent Van Gogh. L’odore assordante del bianco

Scritto da
Foto di Francesca Fago Foto di Francesca Fago

Una sorta di thriller psicologico, attraverso l’imprevedibile metafora del temporaneo isolamento di Vincent Van Gogh in manicomio, che lascia lo spettatore con il fiato sospeso dall’inizio alla fine

È il 1889 e l’unico desiderio del grande pittore è quello di uscire da quell’austera stanza del manicomio di Saint Paul dove non c’è altro colore che il bianco. La sua prima speranza è riposta nell’inaspettata visita del fratello Theo che ha dovuto prendere quattro treni e persino un carretto per andarlo a trovare … 

Il testo è vincitore del Premio Tondelli a Riccione Teatro 2005 per la “scrittura limpida, tesa, di rara immediatezza drammatica, capace di restituire il tormento dei personaggi con feroce immediatezza espressiva” (motivazione della giuria). L’autore Stefano Massini, con la sua drammaturgia asciutta ma ricca di spunti poetici, offre considerevoli opportunità di riflessione sul rapporto tra le arti e sul ruolo dell’artista nella società contemporanea. 

Vincent Van Gogh

L'odore assordante del bianco

di Stefano Massini

Regia Alessandro Maggi

Produzione KHORA TEATRO – TSA TEATRO STABILE D’ABRUZZO

in collaborazione con FESTIVAL DEI DUE MONDI - SPOLETO

PERSONAGGI E INTERPRETI

Alessandro Preziosi Vincent Van Gogh 

Francesco Biscione Dottor Peyron

Massimo Nicolini Theo Van Gogh

Roberto Manzi Dottor Vernon-Lazàre

Alessio Genchi Gustave, infermiere

Vincenzo Zampa Roland, infermiere

Durata: 1 ora e 25 minuti - Atto unico

TEATRO ELISEO

Da martedì 13 febbraio - 4 marzo 2018

Orario spettacoli

martedì, giovedì, venerdì e sabato ore 20.00

Primo sabato di programmazione doppio spettacolo ore 16.00 e ore 20.00

mercoledì e domenica ore 17.00

Biglietteria tel. 06.83510216 

Giorni e orari: lun. 13 – 19, da martedì a sab 10.00 – 19.00, dom 10 - 16

Via Nazionale 183 – 00184 Roma

Biglietteria on-linehttp://www.teatroeliseo.com  http://www.vivaticket.it

Call center Vivaticket: 892234

Prezzi da 20 € a 40 €

Correlati

labo.jpg

Cerca nel sito

Opinioni

Dopo un 2016 deludente, il 2017 restituisce un quadro incoraggiante per l’indust…

La ripresa si è finalmente fatta strada e l’Italia – terzo produttore europeo – cresce ad un buon ritmo (+2,6% stimato per la chiusura dell’anno).  Il miglioramento emerge su più...

Luigi Campanella - avatar Luigi Campanella

La chimica che respiri e il rischio cancerogeno

L’atmosfera urbana è caratterizzata dalla presenza di un insieme vasto ed eterogeneo, da un punto di vista chimico-fisico, di particelle aerodisperse di dimensioni comprese tra 0,005 e 100 μm, costituite...

Luigi Campanella - avatar Luigi Campanella

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077