Giovedì, 01 Marzo 2018 15:42

Palazzo delle Esposizioni. Tanti vip per i 40 anni della A.S.C.

Scritto da

Venerdì 2 marzo a Roma la Festa dei 40 anni dell'associazione di Scenografi, Costumisti e Arredatori italiani. 

ROMA - L'A.S.C. compie 40 anni e festeggia le realizzazioni a livello nazionale e internazionale dei suoiAssociati: Scenografi, Costumisti e Arredatori Italiani del Cinema, del Teatro, della Televisione, dei Grandi Eventi e del Live Performance. I professionisti della A.S.C. - il cui presidente è il costumista Carlo Poggioli - con la loro creatività, unita alla inimitabile maestria artigianale, rappresentano un’eccellenza mondiale e la categoria professionale più esportata all’estero. Collettivamente, scenografi, costumisti e arredatori Italiani hanno totalizzato ben 69 nominations al Premio Oscar (tra cui anche quella di quest’anno di Alessandra Querzola che concorre nella categoria Arredamento), ottenendo 18 vittorie dell’ambita statuetta e il primo e unico Premio Oscar alla Carriera mai assegnato a un costumista nel mondo, conferito al grande Maestro Piero Tosi. Sono quattordici, invece, le nomination agli Emmy Awards con conseguenti cinque vittorie. La Festa vuole accendere i riflettori su questo enorme patrimonio di talento italiano, riconosciuto in tutto il mondo: Dante Ferretti, Francesca Lo Schiavo, Gabriella Pescucci, Maurizio Millenotti, Milena Canonero, Piero Tosi, circondati dai 300 colleghi iscritti all’Associazione, tra cui molti vincitori ai David di Donatello e ai Nastri d'Argento, saranno i grandi protagonisti presenti alla serata di venerdì 2 marzo al Palazzo delle Esposizioni di Roma.


Inoltre, saranno presentati l'Almanacco dei Soci e l'ultimo numero della rivista“Scenografia&Costume”, una pubblicazione unica in Europa già redatta in italiano e inglese, che in collaborazione con le Associazioni Europee, sarà presto diffusa in tutti i Paesi dell’Unione. Il 2 marzo, quindi, alla Festa dei 40 anni dell'A.S.C., al Palazzo delle Esposizioni di Roma, il parterre di attori, registi e produttori vede, tra i confermati ad oggi: Paolo Sorrentino, Andrea Occhipinti, Margherita Buy, Kasia Smutniak, Ferzan Ozpetek, Silvio Orlando, Pappi Corsicato, Bianca Guaccero, Sabrina Impacciatore, Valentina Cervi, Donatella Finocchiaro, Isabella Ragonese, Tosca D'Aquino, assieme ai rappresentanti delle Istituzioni, tra cui Francesco Rutelli, Roberto Cicutto, Luciano Sovena, Felice Laudadio, Cristina Priarone, Giovanna Melandri, Piera Detassis, e molti altri che si stanno aggiungendo. Madrina della serata, Claudia Gerini, con la conduzione di Laura Delli Colli, Presidente del SNGCI- Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani. 

L'evento è realizzato con il supporto di: Azienda Speciale PalaExpo, Palazzo delle Esposizioni, Roma Lazio Film Commission, Videocittà, BNL Gruppo BNP PARIBAS, Damiani, Paolo e Noemia D’Amico, InBetween Art Film, Hotel De Russie Rome, Rocco Forte Hotel. Si ringrazia: Campari

Correlati

labo.jpg

Cerca nel sito

300x300.gif

300x300_canaletto_2.jpg

 

 

300x300.gif

L'angolo dei classici

Cinema: “Interstellar”, l’amore oltre il tempo e lo spazio

Il film di Christopher Nolan è uno dei classici della fantascienza per l’accuratezza degli effetti speciali, la descrizione di tematiche complesse sui buchi neri e per l’aspetto emotivo della storia

Alessandro Ceccarelli - avatar Alessandro Ceccarelli

Opinioni

La Grecia e la sua ammissione tardiva al QE. Due soluzioni possibili

Cominciamo con una precisazione estremamente importante. Il recente annuncio di Mario Draghi riguarda la fine del Quantitative easing da parte della BCE entro la fine di quest’anno. La BCE quindi...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Non solo coaching: Quando guardi ad una situazione a cosa osservi?

Tutti ci siamo trovati in una situazione in cui tutto sembra prendere una direzione chiara a noi stessi, o ad avere una spiegazione per noi logica e ben delineata. In...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077