Venerdì, 30 Novembre 2018 16:14

TFF. “Colette”, biografia della prima parte della vita di una donna indipendente e grande scrittrice

Scritto da

Presentato al Torino Film Festival, in anteprima italiana, “Colette” di Wash Westmoreland è una biografia della vita di Sidonie Gabrielle Colette – grande scrittrice francese – negli anni che vanno dalla sua formazione al matrimonio di Henri Gautiers Villars, al distacco dal marito che la sfruttava firmandosi a suo nome.

In pratica la gavetta prima di diventare l’artista che era: una parabola della liberazione e affermazione di una donna.

“Colette”, interpretata da Keira Knightley, racconta del primo suo affacciarsi alla vita nella campagna di Saint-Saveur, dell’innamoramento e matrimonio con Henri Gauthiers-Villars, di tredici anni più grande, di professione quello che oggi definiremmo agente e pubblicitario. Il marito fa conoscere a Colette il bel mondo del tempo, intellettuali e pseudo, perdigiorno e artisti, monete false e vere spendibili per la conquista un gradino in più nella scala sociale. 

Willy, così era chiamato il marito, letteralmente la istiga a scrivere e nasce il clamoroso caso letterario di Claudine che, firmato da lui, regala alla coppia danaro e successo.  Lei però, che ha scelto di identificarsi nel suo nom de plume Colette, si sente soffocata e manipolata. Disinibita, Colette pratica la bisessualità e si sente meglio al riparo di una ricca signora che adora vestirsi da maschio e la introduce al teatro. Finché, libera da vincoli matrimoniali, ricomincia a scrivere e a rivelarsi per quella che è … Una vita affascinante, difficile da condensare in un film. Nei fatti Colette ebbe altri due mariti e fu madre di figli dei quali nulla si dice. Peccato. Forse gli amanti dello scavo biografico avrebbero gradito qualcosa di più …

COLETTE

Regia di Wash Westmoreland. Un film con Keira KnightleyEleanor TomlinsonDominic WestFiona ShawAiysha Hart.

Titolo originale: Colette. Genere BiograficoDrammaticoStorico biografico - USAGran BretagnaUngheria2018durata 111 minuti. Uscita cinema giovedì 6 dicembre 2018 distribuito da Vision Distribution.

Bruna Alasia

Giornalista e scrittrice

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Poesia

Madre ti troverò

Sento la tua voce tra le foglie del melo son piene di sapore calore…racchiudono sospiri da tanto trattenuti.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Il passato è nei sogni

Il passato non passa ci si inciampa sempre.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

"Le parole ribelli" di Susi Ciolella. Recensione

Strofe precise che pesano come pietre ma che trasudano di grande umanità. Sono quelle di Susi Ciolella che esce con il suo secondo libro di poesie, dal titolo “Le parole ribelli”...

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]