Martedì, 28 Luglio 2020 08:40

Al via la stagione del Globe Theatre: promessa di evasione tra sogno e realtà

Scritto da

Torna per il 17esimo anno consecutivo la rassegna shakespeariana de “Il Silvano Toti Globe Theatre”: l'unico teatro elisabettiano italiano sito in Largo Acqua Felix nella splendida cornice di Villa Borghese, che conta oltre 61mila presenze nel 2019.

Tra le prime realtà artistiche romane, che malgrado i rallentamenti dovuti al lockdown, riaprirà i battenti il 29 luglio, dopo specifici lavori di manutenzione per adeguare la struttura alle disposizioni per il contenimento della diffusione del covid-19 secondo il dpcm dell'11 giugno 2020. 

Il programma in cartellone mira a coinvolgere maggiormente i più giovani sia come interpreti che come pubblico. Si inaugura, infatti, una partnership con l'Accademia Nazionale d'Arte drammatica “Silvio d'Amico” i cui allievi calcheranno il palcoscenico del “Globe Theatre” per la prima volta come interpreti de “I due gentiluomini di Verona”, opera giovanile del bardo tradotta da Vincenzo Cerami e accompagnata dalle musiche originali del premio Oscar Nicola Piovani; mentre ai più piccoli saranno dedicate proiezioni mattutine ad hoc nel fine settimana: veri e propri appuntamenti ricreativi- oltre che didattici - da fruire con l'intera famiglia. 

Ad aprire la rassegna il 29 luglio, per la prima volta in scena: “Venere e Adone”, un'opera diretta da Daniele Salvo – reduce dal successo di “Giulio Cesare” – incentrata sulla folle infatuazione della dea Venere per Adone, un giovane di raro fascino dedito più alla caccia che ai sentimenti, sino al tragico epilogo, non privo di risvolti comici e a tratti sensuali; composto nel 1593 dal bardo in onore del conte Henry Wriothesly, mentre a Londra imperversava la peste i per sollevare gli animi come solo la “ fragile poesia può”.  Non da meno “Sogno di una notte di mezza estate”, dal 6 al 23 agosto, per la regia del compianto Riccardo Cavallo: un evergreen del “Globe Theatre” che affascina e stupisce il pubblico immergendolo in un'atmosfera magica e senza tempo dove si compenetrano tre mondi: reale, surreale e onirico in una continua altalena di emozioni e scoperte, con un accompagnamento musicale d'eccezione, che diverte e allieta dall'inizio alla fine. 

Da annoverare, il pluripremiato “Shakespea Re di Napoli”, dal 2 al 6 settembre in scena, scritto e diretto da Renato Cappuccio, che ha il merito di aver incantato generazioni di spettatori dal 1994 sino ad oggi, riscuotendo consensi in Italia e all'estero, coniugando la sensualità dei sonetti di Shakespeare con la “napoletanità barocca” e un'amicizia senza confini.

Al via una stagione ricca di buoni auspici, una vera e propria “promessa di evasione”, per lasciarsi cullare dal lirismo shakespeariano verso una contemporaneità più lieve, tra sogno e realtà.

Programma 2020 del “Silvano Toti Globe theatre”

Dal 29 luglio al 2 agosto ore 21.15

 “Venere e Adone” 

regia di Daniele Salvo.

traduzione e adattamento Daniele Salvo

produzione Politeama s.r.l.

Dal 6 al 23 agosto, ore 21.15  (da giovedì a domenica)

“Sogno di una notte di mezza estate”

regia di Riccardo Cavallo

 traduzione di Simonetta Traversetti

produzione Politeama s.r.l.

L'11 e 12 agosto ore 21.15

“Canzoni”:

uno spettacolo di Germano Mazzocchetti e Nicola Fano.

supervisione artistica Marco Carniti

produzione Politeama s.r.l.

Il 18, 19 agosto - 15,16, 22 settembre ore 21.15

“Le opere complete di Shakespeare in 90 minuti”

regia Andrioli, Checcacci, Degl’innocenti.

prodotto da Politeama s.r.l. e Macchina del suono

 Dal 27 al 30 agosto 21.15 

Studio da

“I due gentiluomini di Verona”

regia di Andrea Baracco

prodotto da Politeama srl - Teatro di Roma – Teatro Nazionale e

Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “Silvio D’Amico”

dal 2 al 6 settembre, ore 21.00 

“Shakespea Re di Napoli”

regia di Ruggero Cappuccio

prodotto teatro Segreto e Politeama s.r.l.

L'11,17, 18, 23, 24, 25 settembre ore 21.00

12, 13, 19, 20, 26, 27 settembre ore 18.00

“La dodicesima notte”

regia Loredana Scaramella

traduzione e adattamento Loredana Scaramella.

produzione Politeama s.r.l.

7 settembre ore 21.00

“Murmat short film festival”

il msff nasce nel 2018 da un'idea di Angelica Mureddu e Valerio Matteu con il fine di sviluppare una manifestazione culturale, capace di creare connessioni tra i professionisti del settore artistico e cinematografico. la manifestazione è organizzata senza alcun scopo di lucro, dall’associazione shake art, in collaborazione con murmat studio e nuvole rapide produzioni.

Al Globe con mamma e papà:

Il sabato e la domenica mattina spettacoli per bambini in compagnia di Shakespeare

Il 1,2, 22, 23 agosto - 5, 6,19, 20 settembre ore 11.00

 “Riccardino Terzo”

scritto e diretto da Gigi Palla 

produzione Politeama s.r.l.

L'8, 9, 29, 30 agosto – 12, 13, 26, 27 settembre ore 11.00

“Le tre streghe di Macbeth” 

scritto e diretto da Gigi palla

produzione Politeama s.r.l. 

Correlati

Cerca nel sito

Poesia

Buonanotte Mondo

Allontanare i pensieri 

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

BANKSY-banner-metamorfosi-300x300.jpg

LAB.jpg

ITC.jpg

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Immacolata Del Prete, una pittrice dalla sorprendente forza espressiva

Immacolata Del Prete, una pittrice dalla sorprendente forza espressiva

Da Cardito nella Terra dei Fuochi un'artista unica che utilizza intense dinamiche cromatiche per intraprendere un profondo scavo psicologico

Alessandro Spadoni - avatar Alessandro Spadoni

Quando il laboratorio scientifico diventa "l'armeria del commerciale"

Quando il laboratorio scientifico diventa "l'armeria del commerciale"

Intervista a Serlio Selli, direttore del laboratorio di Cromatos, l'azienda che colora il nostro vivere quotidiano 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]