Giovedì, 15 Marzo 2012 18:09

Cortinametraggio. Dal 20 al 24 marzo molte iniziative per i giovani

Scritto da

ROMA -  Il cortometraggio è un modo importante -  per molti il solo -   per farsi riconoscere nel mondo del cinema. Cortinametraggio,  una valida nave scuola che,   insieme ai Corti d’argento del sindacato giornalisti cinematografici italiani, segnala le promesse della settima arte.

Cortinametraggio si propone altresì di istaurare un rapporto speciale tra il cinema e la regina delle Dolomiti – in verità molto celebrata nei cinepanettoni -  contribuendo a rivitalizzare il marketing territoriale in un frangente non facile.

Seconda edizione molto attesa quest’anno di Cortinametraggio annunciata dalla sua Presidente Maddalena Mayneri, affiancata da Laura Delli Colli a capo dell’SNGCI. Dal 20 al 24 marzo  a Cortina d’Ampezzo 28 corti avranno il meritato risalto con il concorso Corticomedy, destinato alla commedia:  premio Lotus Production di 5000 euro al migliore, premio Franz Kraler alla sceneggiatura più bella, altri riconoscimenti ancora e l’avvio di un nuovo concorso, il “Ciack backstage”, riservato al dietro le quinte degli ultimi film-commedia italiani. Inoltre, grazie ad una convenzione con il Lyon Club Pieve, lo studente più meritevole di Cortina d’Ampezzo avrà la possibilità di seguire come “giornalista” le iniziative targate Lions Club, diventando in loco la voce ufficiale del Lions.

Presentarice di Cortinametraggio Elena di Cioccio. Nella giuria del festival i registi Neri Parenti,  Enrico Lando, Luca Miniero, la popolare Cinzia Turrini per aver firmato tante fiction televisive; il cantautore Omar Pedrini, l’artista Renato Missaglia.  Gli attori Andrea Bosca, Ana Caterina Morariu, Anna Ferzetti, Nicola Nocella e Giorgio Corangeli.   

Nella serata di premiazione di Sabato 24 Marzo, a conclusione di Cortinametraggio, saranno poi scelti i vincitori dei Nastri e delle menzioni speciali  assegnate dai Giornalisti Cinematografici, vale a dire i Corti d’argento 2012.

Cortina d’Ampezzo torna ad ospitare così le proposte più interessanti del cinema giovane dell’anno, attraverso la selezione di Cortinametraggio e dell’ SNGCI, divenendo sinonimo, per i cortisti, di un buon decennio di percorsi, scoperte e del lancio di nuovi talenti sotto etichette divenute prestigiose.

Bruna Alasia

Giornalista e scrittrice

Correlati

Cerca nel sito

Poesia

Scoprire emozioni

Vivo nel pensiero un viaggio immaginario mi porta a scoprire il mondo. 

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

300X300-MICHELANGELO - artemagazine.jpg

LAB.jpg

ITC.jpg

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

C’è sempre un Simenon in libreria

C’è sempre un Simenon in libreria

Vai dal tuo libraio e ti senti chiedere: “Hai visto il nuovo Simenon?”  e ti mette in mano La fattoria del coupe de vague, un Simenon d’annata che Adelphi pubblica...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

“Reimagine”, breve film sull’importanza vitale della ricerca scientifica

“Reimagine”, breve film sull’importanza vitale della ricerca scientifica

L’emergenza Covid ha reso ancor più evidente di quanto non fosse sempre stato l’importanza della ricerca farmaceutica. Novartis, impegnata a scoprire nuovi farmaci è tra le prime aziende al mondo...

Bruna Alasia - avatar Bruna Alasia

Sport

Lazio e Roma protagoniste in Europa: che stagione può essere?

Lazio e Roma protagoniste in Europa: che stagione può essere?

Lazio e Roma stanno dimostrando di poter essere grandi protagoniste sia in Italia che in Europa.

Redazione - avatar Redazione

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]