Leonardo Rafanelli

Leonardo Rafanelli

ROMA - C'è poco da fare: la coppia Biggio-Mandelli divide.

ROMA - N-Capace è un film particolare. Prima di tutto perché è frutto di uno di quei momenti, a volte felici e a volte no, in cui il cinema e il teatro si incontrano.

ROMA - In un mondo come il nostro, dove essere sempre connessi è il nuovo imperativo, e dove se c’è uninformazione, da qualche parte nella rete si trova anche la sua smentita, cosa può accadere a uno spettacolo teatrale che tenta di misurarsi con lattualità?

ROMA - Prendete un artista della truffa: non un semplice ladro, ma una sorta di gentiluomo votato al furto, che non lascia niente al caso e che non si fa mai distrarre. Poi mettetelo davanti a una delle più grandi distrazioni che possano esistere: una donna da sogno, di fronte alla quale è fin troppo facile perdere la concentrazione. Avrete così il mix, decisamente intrigante, che dà vita a Focus - Niente è come sembra, nuova pellicola firmata da Glenn Ficarra e John Requa.

ROMA - Le ragioni per affrontare il tema del razzismo in un film possono essere tante. Mike Binder, nel realizzare il suo nuovo film Black or White, ha avuto ben chiara la sua: in America i pregiudizi legati al colore della pelle rappresentano ancora un grave problema, soprattutto per quanto riguarda la convivenza quotidiana. 

ROMA - La sua carriera è una dichiarazione damore al cinema, intensa come poche altre. E lui, Enrico Lucherini, creatore di dive e fautore del successo di numerosissimi film durante gli anni mitici della Dolce Vita, può ben fregiarsi del titolo di più grande press agent italiano di tutti i tempi.

ROMA - In tempo di crisi, dove tutto sembra ogni giorno più incerto, a chi ci si rivolge per trovare una guida?

ROMA - Un padre di famiglia, licenziato nellambito di una riduzione di personale, sale sul tetto di un palazzo con lintenzione di suicidarsi.

ROMA - Già nel 2008 Andrea Jublin aveva fatto colpo sulla giuria degli Oscar, conquistandosi una nomination per il cortometraggio Il Supplente.

ROMA - La prima cosa che salta allocchio è lattualità del tema affrontato: i fatti narrati in Timbuktu, nuovo film di Abderrahmane Sissako, si svolgono infatti in un villaggio occupato da un gruppo di fondamentalisti islamici.

labo.jpg

Cerca nel sito

300x300.gif

300x300_canaletto_2.jpg

 

 

300x300.gif

L'angolo dei classici

Cinema: “Interstellar”, l’amore oltre il tempo e lo spazio

Il film di Christopher Nolan è uno dei classici della fantascienza per l’accuratezza degli effetti speciali, la descrizione di tematiche complesse sui buchi neri e per l’aspetto emotivo della storia

Alessandro Ceccarelli - avatar Alessandro Ceccarelli

Opinioni

Un’ora d’aria, anzi di Musica. Il lavoro dei grandi compositori entra in carcere…

Il Coro Gesualdo a Rebibbia: “l’uomo non nasce “stonato” va semplicemente “ri-accordato”, affrancato e confortato” Sono le ore dieci e trenta di un venerdì qualsiasi e alla Casa di Reclusione di...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

Non solo coaching: siamo ciò che impariamo?

Durante il percorso della vita accumuliamo esperienze, che vanno a riempire le pagine della nostra conoscenza. Fin dalla nascita, ma anche nel grembo materno, inizia il nostro percorso, che ci...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077