Laura Damiola

Laura Damiola

Lunedì, 28 Novembre 2016 14:22

Vendée Globe: un duello Franco inglese

MILANO - I piu’ veloci, tra i solitari dell’Everest dei Mari, sono arrivati al Grande Sud; al tetro mare,che alterna sfumature di grigi, chiari e scuri, i famigerati   "Quaranta Ruggenti"e “i Cinquanta Urlanti, la fascia di Oceano Indiano  tra i 40 e 50 gradi di Latitudine Sud, per la precisione a 150 miglia nel Nord Est di Crozet. 

MILANO - Vincent Riou  abbandona la Vendée Globe, dopo 16 giorni  di una navigazione, durante la quale lo abbiamo  visto tener  testa con tenacia alle barche con i foiles,  piazzandosi  tra il secondo e il quarto posto con il suo IMOCA 60 PRB. Il suo sogno si é infranto per un incidente irreparabile, un’avaria alla chiglia del suo monococco, in conseguenza a un urto contro  un oggetto galleggiante non identificato (OPNI),domenica mattina in direzone del Capo di Buona Speranza.

PARIGI - Pc  Vendée Globe Parigi La vera Vendée Globe comincia  con l’arrivo a Pot au Noir, vicino all’Equatore e la regata si fa piu’ dura e  diventa complessa.

Sables d’Olonne. Partenza  della  Vendée  Globe domenica 6 Novembre, alle 13 09 da Sables d’Olonne in  Francia,  l’ Everest dei mari una prova sportiva durissima, che si svolge ogni 4 anni, e la sceneggiatura negli Oceani, non è di certo scritta prima. E  piu’  la navigazione è   vicina  all’Antartico, piu’ lo scenario puo’ essere infernale.

LIDO DI VENEZIA -    “Uno sguardo surreale filtra la cruda realtà della guerra, che pur non perdendo il suo più intrinseco tratto, lascia spazio a scene permeate di sognante malinconia. 

Giovedì, 08 Settembre 2016 13:17

Venezia 73. Lo sguardo dell’Oriente al Lido

LIDO DI VENEZIA - Tra i film arrivati dall'Oriente alla 73esima Mostra del Cinema di Venezia, c'é grande attesa per l’unica pellicola asiatica in concorso: The Woman Who Left del regista filippino Lav Diaz.

LOCARNO (nostro inviato) - E' andato a 'Godless', della regista bulgara Ralitza Petrova, il Pardo d'oro dell'edizione 2016 del Festival del Film di Locarno.

LOCARNO ( nostro inviato) Il prestigioso festival svizzero ha assegnato il Pardo d'onore Swisscom a Alejandro Jodorowsky in Piazza Grande, Poesia senza fine.

"Mi è dispiaciuto uscire dall'Europa perché ci impedisce di lottare insieme. Tutta l'Europa deve mettersi insieme per Combattere contro questa politica che opprime i più deboli che offende chi lavora. Uniamoci tutti i giovani aspettano la nostra rabbia!"  Ken Loach

LOCARNO (nostro inviato) - Ospite d'onore a Locarno il grande regista e produttore statunitense Roger Corman , un vitale infaticabile  novantenne una vita  di corsa: ' La mattina giravo un film, il pomeriggio ne scrivevo un altro e la sera ne montavo un terzo.

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Poesia

Terra poesia dei sensi

Ogni angolo di terra è poesia per gli occhi.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

El Mimo

Mimo la protesta colorata di sogni di riscossa

Susi Ciolella - avatar Susi Ciolella

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Feltrinelli.“Gli inganni di Pandora” di Eva Cantarella. Recensione

L’origine delle discriminazioni di genere nella Grecia antica.

Alessandra Rinaldi - avatar Alessandra Rinaldi

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]