1111.jpg

 

Giovedì, 17 Marzo 2016 22:03

Cannes 69. Primizie dalla Croisette

Scritto da

CANNES (nostro inviato) - Prende forma di giorno in giorno la 69esima edizione del Festival di Cannes in programma dall’11 al 22 maggio 2016 e saldamente diretto da Thierry Frémaux.

C’è un presidente della Giuria: George Miller. Il regista australiano, che portò alla scorsa edizione del Festival in anteprima mondiale fuori concorso Mad Max: Fury Road (sei statuette agli Oscar 2016) quest’anno avrà il compito di assegnare la Palma d’oro.

C’è un cerimoniere: Laurent Lafitte. L’attore e comico francese presenterà le cerimonie di apertura e chiusura della kermesse. Raccoglie il testimone da Lambert Wilson, continuando sulla linea dei protagonisti maschili in controtendenza a “madrine” e “vallette”. Lafitte, che ha fatto parte della Comédie-Française fino al 2012, ha recitato in I fiumi di porpora, Piccole bugie tra amici, Non dirlo a nessuno.

Si sa anche che la famosa regista giapponese Naomi Kawase sarà la presidente della Giuria della Cinéfondation e dei Cortometraggi. All’annuncio della sua nomina, Kawase che l’anno scorso aveva portato a Cannes Le ricette della Signora Toku, ha commentato: “I film arricchiscono la vita, i loro mondi  ci aprono delle prospettive. A poco più di cent’anni dalla nascita, il cinema non cessa di crescere e incarnare la diversità culturale del mondo, e ogni storia è una vita parallela che incanta il pubblico”.

Iniziano a filtrare anche i primi titoli. Stando a quanto riportato da Variety e dall’Hollywood Reporter, sarebbe confermato il film Monster Money, regia di Jodie Foster che porterà sulla Croisette i divi George Clooney e Julia Roberts, affiancati per l'occasione da Jack O' Connell, Caitriona Balfe, Giancarlo Esposito e Dominic West.  Prime notizie che promettono un’edizione in grande stile, nell’attesa che l’11 maggio si apra lo scrigno del Grand Théâtre Lumière.

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

unnamed.png

Opinioni

Il museo Bernabò Brea di Lipari, uno dei più ricchi e meno conosciuti musei de…

Il museo Bernabò Brea di Lipari, uno dei più ricchi e meno conosciuti musei del Mediterraneo. Foto

In molte persone, la parola Eolie evoca istintivamente immagini di mare azzurro e spiagge incontaminate. Pochi, tra le migliaia di turisti che arrivano ogni anno, conoscono il museo di Lipari...

Alessio Pracanica - avatar Alessio Pracanica

La bellezza ci salverà, scientificamente provato

La bellezza ci salverà, scientificamente provato

Studi scientifici dimostrano l’importanza delle arti per il benessere psico-fisico  

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]