1111.jpg

 

ROMA - E’ stato presentato a Roma, dal suo protagonista, Matt Dillon “La casa di Jack”, un horror di Lars Von Trier. Un film basato su un personaggio sconvolgente, del quale Matt Dillon dice: “Jack è un uomo che non prova empatia, fallito in campo artistico. Un serial killer che tuttavia anela a essere preso. Ho potuto reggere la parte perché interiormente tenevo le distanze da lui”.

Published in Festival di Cannes

Un film di Final Cut in Venice 2018 premiato al Festival di Berlino 2019: Talking About Trees di Suhaib Gasmelbari (Francia/ Sudan/ Germania/ Ciad/ Qatar/ vince il Premio per il miglior documentario

Lee Israel è una scrittrice di biografie. Ha talento ma è molto nevrotica, la sua incapacità di rapporto con gli altri, di autocontrollo, la conduce all’alcolismo e le sbarra il successo.

Published in Cinema & Teatro

La Biennale di Venezia presieduta da Paolo Baratta annuncia il nuovo bando del Venice Gap-Financing Market che inizia oggi, giovedì 14 febbraio 2019, con il lancio sul sito www.labiennale.org (bando aperto fino al 1° maggio 2019). 

Copperman, diretto da Eros Puglielli, racconta di Anselmo (Luca Argentero),  un uomo dai tratti autistici con la mente di un bambino. Anselmo vive con la madre che, per giustificare l’assenza del suo papà, ha raccontato al figlio che lui é partito per salvare il mondo, tal quale un supereroe.

Published in Cinema & Teatro

Stefano (Stefano Fresi), quarantenne precario e immaturo, vive in un paesino di montagna e fa un lavoro bizzarro: l'osservatore di arcobaleni. Alla morte del padre, mai conosciuto, scopre di avere un fratellastro tredicenne, Giovanni, fin troppo adulto per la sua età.

Published in Cinema & Teatro

VENEZIA - Sono aperte le iscrizioni alla selezione delle opere della 76. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica, diretta da Alberto Barberae organizzata dalla Biennale di Venezia presieduta da Paolo Baratta.

Sofia, primo lungometraggio di Meryem Benm’Barek e ritratto delle classi sociali e dell’ipocrisia che regge i rapporti, è stato presentato nella sezione “Un certain regard” al festival di Cannes, dove ha vinto il premio per la migliore sceneggiatura. A seguire, altri 18 festival e altri premi 

Published in Cinema & Teatro

Verso l’annuncio dei film tra i quali saranno scelti Nastri d’Argento, premi e menzioni specialiche saranno consegnati a Roma alla fine di febbraio annunciati oggi i film che la Giuria del Direttivo Nazionale ha deciso di considerare per la selezione ufficiale 2019.              Sono 65, tra i quali una ‘cinquina’ di ‘eventi d’arte’ che hanno conquistato il pubblico delle sale. La cerimonia finale a Roma, WEGIL (Largo Ascianghi) mercoledì 27 Febbraio 

Published in Cinema & Teatro

A Jetse Batelaan va il Leone d’argento 2019 per il Teatro

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Cannes Classic 72. Moulin rouge, Toulouse Lautrec secondo John Huston

CANNES - E’ un film del 1953, da non confondere con l’omonimo girato nel 2001 dall’australiano  Baz Luhrmann.  E’ la vita di Toulouse-Lautrec, il pittore francese che una caduta da...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Greta Thunberg, non è impossibile coniugare economia ed ecologia

Greta Thunberg, qualità personali a parte, è l’esempio massimo della coscientizzazione che può sviluppare una buona istruzione, tale da renderla anche capace di comunicare un suo disagio che, non a...

Fabio Massimo Tombolini - avatar Fabio Massimo Tombolini

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]