Martedì, 20 Ottobre 2020 20:49

Festa Cinema Roma 15. “Home”, esordio di Franka Potente sulla forza del perdono

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

“Home” è il primo lungometraggio di Franka Potente, classe 1974, affermata attrice, cantante tedesca di lontane origini italiane e ora a pieno titolo regista, poiché il citato film d’esordio, da lei diretto e scritto, ha una semplicità, un equilibrio e una forza di contenuto che non tutti riescono a raggiungere, almeno al debutto.

“Home” racconta di un certo Marvin Hacks, un giovane uomo di quasi quarant’anni, che dopo più di diciassette di prigione torna a casa a casa sua.  Viaggia con uno skateboard, ha tatuaggi in tutto il corpo, capigliatura da “coatto”, eppure il volto tradisce una bonomia in contrasto con l’abito che indossa, lo stesso di quando fu arrestato. Presto scopre che Clovis, la cittadina dove è nato, non ha perdonato l’atrocità da lui commessa: l’omicidio in strada della nonna della famiglia Flintow, dei quali al suo ritorno conosce Delta, la nipote ventiduenne dell’assassinata. I Flintow fanno capire a Marvin, con mezzi bruschi, che per lui nella città d’origine non c’è posto. Eppure l’ex detenuto ha riflettuto sul passato e ora vorrebbe tornare a casa …

“Occhio per occhio … e il mondo diventa cieco”, diceva il Mahatma Gandhi e questo film dimostra le ragioni del buonsenso di questo principio. Franka Potente orchestra una regia pulita, coadiuvata da una bravissima Kathy Bates e dall’attore protagonista Jake McLaughlin, che ha fatto parte dell’esercito degli Stati Uniti, rimanendo ferito in Iraq e ora, per la prima volta, dopo tantissime apparizioni secondarie, riesce a far valere le sue qualità con un ruolo di primo piano, in azzeccato contrasto interpretativo tra la fisicità da macho e lo sguardo mite.

L’importanza di “Home” sta tutta nella capacità di trasmettere, con la suspense godibile di una storia drammatica e coinvolgente, la forza della non violenza nei rapporti umani, la necessità di dare a tutti una seconda chance e, soprattutto, il rendere palese attraverso una situazione credibile come non vi sia altra scelta che il perdono, persino verso un assassino, se si vuole dare seguito alla vita di una comunità.

Home Data di uscita nd (Italia)

Genere Drammatico

Anno 2020

Regia Franka Potente

Attori Jake McLaughlinKathy BatesAisling FranciosiDerek RichardsonJames JordanLilRel HoweryStephen RootKatie McCabePaul CassellChelsea GonzalezAlgerita Wynn Lewis

Paese Francia, Germania, Olanda

Durata 100 Min

Bruna Alasia

Giornalista e scrittrice

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

Poesia

Ragazza di vita

Bellissima...  abitava nel suo corpo puro ma in egual tempo ingombrante nella sua sensuale pienezza. 

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

300X300-MICHELANGELO - artemagazine.jpg

LAB.jpg

ITC.jpg

L'angolo dei classici

Opinioni

“Ti ho visto negli occhi”. Il rapimento di Anna Bulgari e Giorgio Calissoni …

“Ti ho visto negli occhi”. Il rapimento di Anna Bulgari e Giorgio Calissoni in un docu-crime di denuncia

Un racconto dettagliato di eccezionale impatto emotivo  rivissuto  dai suoi protagonisti  

Elisabetta Castiglioni - avatar Elisabetta Castiglioni

Cinghiali in città. Intervista allo zoologo Luca Giardini

Cinghiali in città. Intervista allo zoologo Luca Giardini

ROMA – I recenti dibattiti apparsi sui media e social-media per la soppressione di alcuni cinghiali avvenuta quasi nel cuore di Roma, hanno riacceso l’attenzione sulla coesistenza tra uomo e...

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]