Martedì, 12 Novembre 2013 16:16

Festival di Roma. "La Santa”, miracolo a basso budget

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

ROMA  (nostra inviata)   “La Santa”, il nuovo film di Cosimo Alemà, è un’opera miracolosamente realizzata con 180.000 euro. Lo ha dichiarato nella conferenza stampa tenutasi al festival di Roma lo stesso regista: prova che, nella selezione meritocratica alla quale i tempi ci stanno abituando, ai migliori per distinguersi basta poco.

La passione e la gioia del lavoro creativo, “artigianale” viene definito, è stampata in faccia a tutti i protagonisti. Parafrasando il regista, possiamo dire che lo stile del film è quello di un “noir che si apre al melting pot”,  miscellanea di generi ben dosata: avventura e azione, nella quale si calano riflessione e denuncia sociale.  Ne “La Santa”, infatti,   l’aspetto metaforico attraversa con garbo tutta la narrazione.

Ecco la storia. Quattro balordi giungono a un paesino del sud alla vigilia della festa patronale, durante la quale é portata in processione la statua di Santa Vittoria che, antica e molto preziosa, i quattro hanno intenzione di rubare. Messo in atto il furto sacrilego,  profondamente destabilizzante, la reazione dei paesani sarà feroce. Una vendetta dal sapore islamico.

"Il gruppo non è fatto da criminali professionisti", dice Francesco Siciliano, interprete della mente della banda e produttore della pellicola con la sua Panamafilm, " sono piuttosto disperati in questa Italia della crisi. In questo mondo malmesso, precari del crimine come in tutto".

Dall’inizio alla fine il film è girato a Specchia, piccolo paese del Salento che appare deserto e lunare, con suggestive stradine lastricate. Silenzio e vuoto al quale i paesani hanno contributo collaborando,  adeguando la loro vita alle necessità della troupe. Tutti bravi gli attori, tra i quali spicca la bellezza sofferta di Lidia Vitale, la Anna Magnani italiana che in questi giorni sta percorrendo la penisola con lo spettacolo teatrale “Solo Anna”, appunto dedicato alla grandezza di “Nannarella”.

Cosimo Alemà viene da una lunga carriera di regista pubblicitario con più di 400 videoclip con protagonisti Mina, Ligabue, Gianna Nannini. La Nannini, in particolare, ha regalato al film il brano Scegli me e, su invito del regista,  si è recata in Salento a girare il video. Nato all'interno del progetto della Rai destinato a film a basso budget da dedicare prima al web e poi alla TV, “La Santa” è stato ospitato fuori concorso al festival di Roma: accoglienza che lo premia e che promette bene perché potrebbe essere l’anticamera del passaggio nelle sale.

 

La Santa

Titolo originale: 

La Santa

Nazione: 

Italia

Anno: 

2013

Genere: 

Drammatico

Durata: 

90'

Regia: 

Cosimo Alemà

Sito ufficiale

 

Cast: 

Gianluca Di Gennaro, Massimiliano Gallo, Michael Schermi, Francesco Siciliano, Lidia Vitale ,Marianna Di Martino, Renato Marchetti

Produzione: 

Distribuzione:  http://filmup.leonardo.it/distribuzione/index.htm

Data di uscita: 

Roma 2013

 

 “La Santa” presentata da Gianna Nannini - Video

Last modified on Martedì, 12 Novembre 2013 16:25
Bruna Alasia

Giornalista e scrittrice

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Poesia

Terra poesia dei sensi

Ogni angolo di terra è poesia per gli occhi.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

El Mimo

Mimo la protesta colorata di sogni di riscossa

Susi Ciolella - avatar Susi Ciolella

L'angolo dei classici

Opinioni

Musei, Minoranze e Alternative Experts. Le istituzioni museali possono oggi bene…

Durante un simposio tenuto in ottobre da ABC Citta’ a Milano, si è ragionato su come sradicare dai musei i vecchi stereotipi culturali e sfruttare tali istituzioni e il loro...

Giulia Maria Wilkins - avatar Giulia Maria Wilkins

"Più libri più liberi". I miei cinque giorni nella “Nuvola della spera…

ROMA - I numeri di "Più libri più liberi" – la Fiera Nazionale della Piccola e Media editoria, organizzata dall'Associazione Italiana Editori (AIE) e ospitata dal Roma convention center - La Nuvola...

Letizia Ghidini - avatar Letizia Ghidini

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]