Lunedì, 07 Maggio 2012 12:56

“Disoccupato in affitto”: dramma di una generazione e non solo. Recensione. Trailer

Scritto da

ROMA - Il punto di vista dell’uomo della strada sullo stato del lavoro in Italia. Il documentario sociale Disoccupato in affitto di Luca Merloni nasce dall’esperienza personale di Pietro Mereu, il suo protagonista.

Dopo aver perso il lavoro, Pietro decide di girare l’Italia con un cartello al collo: “disoccupato in affitto”, mettendosi realmente alla ricerca di un nuovo impiego. La sua presenza per strada diventa il pretesto per fotografare con ironia lo stato del mondo del lavoro nel nostro Paese. Nel suo tour il nostro uomo-sandwich riceve diverse offerte di lavoro che purtroppo si sono concluse con un nulla di fatto e che probabilmente avrebbero trasformato Pietro da un “disoccupato in affitto” a un “occupato in affitto”, malpagato e senza protezioni.


Da Roma a Cagliari, da Milano a Napoli (la storica cittadella dei disoccupati organizzati) emergono lo scoramento di un popolo ai limiti della rassegnazione, le differenze generazionali, la mancanza di investimenti per ricerca e innovazione, ma anche l’indifferenza dei ragazzi più giovani per il lavoro manuale, come ripetono più volte numerosi bottegai in difficoltà nel reclutamento della manodopera. Tra paradossi (“noi siamo i disoccupati lavoratori!”) e fiammate anticasta (“tutta colpa dei politici!”), il centinaio di dichiarazioni raccolte da Mereu e Merloni in nove città italiane sono tutte accomunate dalla partecipazione emotiva al dramma del protagonista che è il dramma di un’intera generazione. Di fronte al gesto di Pietro, infatti, il sorriso immediatamente strappato lascia il posto all’amarezza, alle pacche sulle spalle, al dispiacere. «Tutti parlavano volentieri, avevano voglia di aprirsi e di dire la loro su un tema del genere», ha detto il regista.


Disoccupato in affitto è stato girato nel febbraio 2010 ed è costato poche migliaia di euro. Ha partecipato al Rome independent film festival dell’anno successivo e uscirà l’11 maggio nelle sale del circuito di “Distribuzione indipendente” e in contemporanea online su Ownair, la prima piattaforma current in download, all’indirizzo Ownair.it.

Disoccupato in affitto
Regia di Luca Merloni
Con Pietro Mereu
Soggetto e sceneggiatura di Luca Merloni e Pietro Mereu
Musiche di The Niro
Produzione MM Film   


Disoccupato in affitto - trailer

Correlati

Cerca nel sito

300X300.jpg

Opinioni

Il quarto livello delle mafie

Dopo il  fallito attentato dell’ Addaura del 21 giugno 1989, Giovanni Falcone affermò testualmente: "Ci troviamo di fronte a menti raffinatissime che tentano di orientare certe azioni della mafia. Esistono...

Vincenzo Musacchio - avatar Vincenzo Musacchio

Negli “Esercizi di memoria” scopriamo chi ispirò Montalbano a Camilleri e molto …

Pirandello era fascista o antifascista? Dipende dai punti di vista.  Quando, nel dicembre 1936 morì nella sua casa romana, le ceneri vennero raccolte in un’anfora greca e depositata al cimitero...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 393 5048930 Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma P.IVA e C.F. 12082801007 tel 06.83800205 - fax 06.83800208