Venerdì, 14 Settembre 2012 15:14

Lidia Vitale nel progetto Rep, la Compagnia di Repertorio. Video

Scritto da
Lidia Vitale Lidia Vitale

ROMA - Dal 2 ottobre al 25 novembre, sul palcoscenico rinnovato del teatro Spazio Uno di Roma,  più di 40 attori.

Da Paolo Sassanelli, Fabrizia Sacchi e Luciano Scarpa, promotori dell'iniziativa, a Paolo Briguglia, Anna Ferzetti, Ugo Dighero, Paola Minaccioni, Giorgio Tirabassi, Lidia Vitale e Pierfrancesco Favino, reduci da Venezia 69, Thomas Trabacchi, e molti altri, riuniti nell'associazione culturale Gruppo Danny Rose  – hanno deciso di diventare impresari di se stessi per sfidare la crisi strutturale che sta attraversando  la scena italiana, giocando autonomamente al 'rilancio' con ben 27 spettacoli, proposti a rotazione in una programmazione che vede un doppio spettacolo al giorno per 2 mesi consecutivi. Un progetto coraggioso e innovativo, che sarà possibile anche grazie alla presenza di BNL Gruppo BNP Paribas, in qualità di Sponsor.

Lidia Vitale - Video

 

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Poesia

Non è semplice farsi amare

Mi perdo in questo parlare di voci insolenti di me che sono il loro ultimo pensiero.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Un mondo scomparso

Contadini un mondo scomparso. I “contadini che siamo stati.”

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Venezia 2019. Un libro su “I Cannibali”, un premio e un buon bicchiere di vino

Le donne del vino, UNIROMA3 e il Centro Studi di Psicologia dell'Arte e Psicoterapie Espressive per il Premio Gregorio Napoli 

Paola Dei -  Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI - avatar Paola Dei - Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI

Venezia 76. Pre-apertura con Ecstasy e il primo nudo integrale

VENEZIA - Correva l’anno 1932, il cinema si stava affermando alla grande, le platee si allargavano a vista, ma non era tutto rose e fiori. Non mancavano i problemi: gli...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]