Menu
Doit Festival. “Assolutamente deliziose”…  ed è vero

Doit Festival. “Assolutamente deliziose”… ed è vero

La storia squinternata di due cugine si trasforma in vicenda...

Teatro Quirino. “Puntila e il suo servo Mati” di B. Brecht. 4-9 aprile

Teatro Quirino. “Puntila e il suo servo Mati” di B. Brecht. 4-9 aprile

ROMA - Considerata una delle migliori commedie di Brecht, scritta...

Enrico Letta, l'eurottimista critico

Enrico Letta, l'eurottimista critico

Riflessioni sul nuovo libro di Enrico Letta e sul futuro...

Teatro Manzoni. “La notte della Tosca”. Da non perdere

Teatro Manzoni. “La notte della Tosca”. Da non perdere

“La notte della Tosca” è una tragicommedia intelligente sulla precarietà...

Articolo Uno fra memoria e futuro

Articolo Uno fra memoria e futuro

Un Tempio di Adriano listato virtualmente a lutto, uno Speranza...

Vendite di armi, poi aiuti miliardari. Le contraddizioni dei Paesi ricchi

Vendite di armi, poi aiuti miliardari. Le contraddizioni dei Paesi ricchi

I trasferimenti multimiliardari di armi all’Arabia Saudita da parte di...

SNGCI. Insieme all’Auditorium tutti gli Oscar italiani

SNGCI. Insieme all’Auditorium tutti gli Oscar italiani

Giuseppe Tornatore, Paolo Sorrentino, Nicola Piovani, Ennio Morricone, Roberto Benigni...

A Roma il 25 marzo scatta la protesta per uscire dall'euro

A Roma il 25 marzo scatta la protesta per uscire dall'euro

ROMA - Il 25 marzo 2017 ricorre il 60° anniversario...

Londra. Torna la calma dopo l'attentato, l'allerta rimane

Londra. Torna la calma dopo l'attentato, l'allerta rimane

LONDRA  - Solo nella mattina e' tornata una relativa calma...

Teatro Quirino. “La bella addormentata” del  magico Moscow State Ballet

Teatro Quirino. “La bella addormentata” del magico Moscow State Ballet

ROMA - È una di quelle arti che conservano un...

Prev Next

Teatro Parioli. Un gioiello il “Romeo e Giulietta” del Balletto di Milano

Teatro Parioli. Un gioiello il “Romeo e Giulietta” del Balletto di Milano

ROMA – Liberamente ispirato a “Giulietta e Romeo” di William Shakespeare, lo spettacolo che il Balletto di Milano porta in scena in due atti su musica di P.I. Čajkovskij, coreografie e Costumi Federico Veratti, scenografie Marco Pesta, regia Federico Veratti, colpisce per i simbolismi perfettamente danzati e forti come bagliori di gemme: un tripudio di oro, argento e bianco, spezzato al culmine dal nero della morte.

Ora classici ora moderni, i passi dei due protagonisti Giordana Roberto e Federico Mella, attraggono per la spontaneità di prestazioni raggiunte con indubbia perseveranza di tecnica e talento. Giordana Roberto danza con naturalezza riproducendo una Giulietta senza tempo, che il candore di un paio di short rendono attuale, Federico Mella esprime con plasticità matura il ruolo nel quale ha debuttato come primo ballerino.

Ma sono tutti bravissimi i facenti parte del Balletto di Milano: corpi scultorei e aggraziati riproducono ora la gioia, ora la rabbia, ora la disperazione, sottolineando la grandiosità delle note di Čajkovskij. Uno spettacolo che emoziona e stupisce perché non è la tragedia dei Montecchi e Capuleti che ci si aspetta, ma un’opera che reinventa e sublima – mettendo al centro la danza – una nostra condizione interiore. I chiaroscuri della vita, ora fulgida ora luttuosa, espressi dagli agili corpi danzanti sono continui discorsi visivi e, all’epilogo tragico, il messaggio ultimo è chiaro: Giulietta e Romeo entrano nella notte attraverso bagliori stellari. Come dire: nulla in questa vita splende più di quell’amore del quale i due protagonisti sono simbolo universale.

Il “ROMEO E GIULIETTA” del balletto di Milano, a grande richiesta tornato al teatro Parioli di Roma, dallo scorso anno incanta il pubblico internazionale: ha toccato importanti palcoscenici europei quasi sempre sold-out, da Losanna a Ginevra a Marsiglia, ora sta proseguendo in tutta Italia per concludersi a Tallin (Estonia). Tutti gli artisti del Balletto di Milano, rappresentano una realtà italiana tra le più prestigiose, riconosciuta da MIBACT, Comune di Milano ed eccellenza in Regione Lombardia.

Teatro Parioli   - domenica 19 marzo ore 17

INGRESSO:

Platea € 27,00

Galleria € 22,00

Teatro Parioli Peppino De Filippo 

Via Giosuè Borsi 20, 00197 – Roma

tel. 06 8073040

www.parioliteatro.it

 

 

Torna in alto
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin 
Redazione +39 393 5048930 
Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007
tel 06.83800205 - fax 06.83800208